Aguaje

L'Aguaje è il frutto tropicale dell'omonima palma, molto comune in Amazzonia.

Questa palma ornamentale, che può crescere fino a 30 metri e possiede foglie molto frastagliate, è considerata una delle 10 speci più belle al mondo.

Il frutto dell'Aguaje può essere mangiato in molti modi, salati o dolci.

Gli abitanti dell'amazzonia danno molta importanza a questa pianta, che chiamano Burimi, poiché da essa ricavano materiale da costruzione, cibo, olio, fibre, combustibile, e anche una bevanda alcolica fermentata.

Aguaje e forme femminili

Aguaje

Si dice che l'Aguaje contenga molti ormoni femminili che dovrebbero aiutare le donne a diventare più formose. Questa affermazione va presa con beneficio di inventario ricordando che comunque, anche se fosse vera, la cosa sarebbe pericolosa perché l'effetto degli ormoni naturali è identico a quello degli ormoni sintetici e dunque anche gli eventuali effetti collaterali degli ormoni rimarrebbero.

Una modella Sud Americana, Paola Ruiz, ha addirittura dichiarato che se non fosse per l'Aguaje sarebbe costretta a fare ginnastica.

Da noi ci sono le modelle in splendida forma che dichiarano puntualmente di essere golosissime di pasta e dolci, oltreoceano si usa l'Aguaje invece di faticare in palestra.

L'importante è che il messaggio prometta facili risultati con pochi sforzi... Fare fatica per vivere felici e in forma non è di moda.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA)

Gli Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA) sono sostanze cancerogene che si sviluppano a causa delle alte temperature e quindi anche nella preparazione di svariati alimenti.


Valeriana o songino

Valeriana: un tipo di lattuga da non confondersi con la valeriana officinalis. Scopriamo le sue proprietà e come utilizzarla in cucina.


Diossine e PCB: cosa sono e come difendersi dai rischi alimentari

Le Diossone e i PCB sono tra i contaminanti ambientali e alimentari più pericolosi: ecco come arrivano nel cibo e come evitarli.


Vini Supertuscan

Supertuscans: i grandi vini rossi toscani che hanno deciso di fare a meno delle denominazioni Doc e Docg.

 


Vino rosé Pamplemousse

Vin de Pamplemousse, la bevanda a base di vino e succo di pompelmo che viene dalla Francia.


Vino blu (Gik)

Il primo vino blu del mondo (prodotto dalla compagnia Gik), realizzato a tavolino da un'azienda spagnola, ha destato scalpore e curiosità.


Burrolì: no grazie!

Burrolì: il surrogato del burro fatto con olio di riso, burro di cacao e olio extravergine, che pretende (a torto) di essere un ottimo sostituto del burro.


Furano negli alimenti: cos'è, dove si trova e come evitarlo

Il furano è una molecola potenzialmente cancerogena per l'uomo: scopriamo dove si trova e come evitarlo negli alimenti..

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.