Noci di Macadamia

Le noci di Macadamia prendono il nome dal Dr. John Macadam, l'australiano che per primo le scoprì.

Sono il tipo di frutta secca lipidica con la quantità maggiore di grassi: ben il 67%. Di questi, una discreta quantità è rappresentata da grassi saturi mentre non contengono praticamente grassi polinsaturi.

Questo non deve far preoccupare: una porzione ragionevole di Macadamia (20 grammi) contiene solamente 2.5 grammi di grassi saturi.

Hanno un sapore particolare, dolce e delicato, e sono poco diffuse in Italia (fanno capolino nei supermercati solo nel periodo natalizio).

Sono sempre vendute senza guscio, poiché per romperlo occorre una forza notevole (quasi 150 kg).

Macadamia

Sono molto costose, poiché la produzione è piuttosto limitata.

Calorie e valori nutrizionali

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Mandarancio

Il mandarancio: un agrume che nasce dall'ibridazione tra mandarino e arancio, tra i più venduti in Italia.


Clementine

Le clementine: agrumi del gruppo dei mandarini che maturano tra novembre e gennaio.


Mandarino: varietà

Il mandarino e il mandarino cinese o kumquat: coltivazione, calorie e valori nutrizionali di questi agrumi.


Limone

Limone: uno degli agrumi più coltivati di cui si usa scorza e succo per produrre cantiti, marmellate, succhi.

 


Limoncello

Limoncello o limoncino - Storia, ricetta e preparazione


Sciroppo di glucosio

Lo sciroppo di glucosio è uno degli ingredienti più utilizzati dall'industria alimentare, come sostituto dello zucchero.


Controfiletto

Controfiletto di manzo: il taglio di carne bovina che non fa riferimento solo a una porzione anatomica, ma può generare equivoci.


Naturhouse

La dieta Naturhouse funziona? La nostra analisi critica.

Accedi ai servizi gratuiti

Per utilizzare i servizi gratuiti della sezione alimentazione devi registrarti gratuitamente.