Melagrane, melagrana, melograno

Calorie e valori nutrizionali delle melagrane

Le melagrane sono i frutti del melograno (Punica granatum), una pianta originaria del medio oriente molto diffuso in tutti i paesi del Mediterraneo.

Il melograno e la melagrana sono da sempre simbolo di bellezza e fertilità. Citato anche nella Bibbia, era apprezzato da Greci, Fenici e Romani.

L'albero ha stupendi fiori a campanella, colore rosso-aranciato e fogliame verde lucente.

Il frutto contiene grani polposi (i semi), rossi e traslucidi, dal sapore acidulo e dall'aroma intenso.

Melagrana, melagrane

Qualità nutrizionali delle melagrane

Le melagrane sono disponibili solo da Settembre a Novembre. Se a questo aggiungiamo la difficoltà che si incontra a separare i semi dalla scorza interna, e il sapore piuttosto acido che non consente (se non ai più golosi) di assumere una quantità rilevante, ne risulta uno scarso valore nutritivo globale di questo frutto.

Se non fosse per la difficoltà di mangiarle, le melagrane sarebbero un frutto piuttosto ricco di calorie e di carboidrati: ben 63 con quasi il 16% di zuccheri.

Considerate però che una melagrana di 200 g fornisce solamente 70 kcal, poiché la parte edibile è solo il 59%.

Le melagrane vanno colte mature, poiché una volta staccate dall'albero non maturano più: vengono mangiate crude ma anche utilizzate in preparazioni culinarie, in genere a base di carne.

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Crostacei

I crostacei: dall'astice ai percebes, tutto quello che c'è da sapere sui crostacei.


Molluschi cefalopodi

I molluschi cefalopodi, i Supermolluschi, di cui fanno parte 5 specie molto importanti per l'alimentazione umana.


Maionese

La maionese: storia, preparazione, ricetta casalinga.


Acido fitico e fitati in crusca, legumi e cereali: sono pericolosi?

L'acido fitico e i fitati sono sostanze contenute nella crusca, nei semi oleosi, nei legumi e nei cereali, che possono comportare carenze di ferro e zinco. C'è da preoccuparsi?

 


Molluschi bivalvi

I molluschi bivalvi: caratteristiche, varietà e curiosità di questo affascinante mondo animale.


Istamina negli alimenti: cos'è e quali sono i danni dell'intossicazione da ammine biogene

L'istamina è una delle ammine biogene che possono contaminare gli alimenti e dare origine a malattie a comparsa improvvisa: ecco come evitare di ingerirla.


Patate

Le patate: arrivate nel Cinquecento in Europa sono uno degli ingredienti di base della cucina italiana e di tutto il mondo.


Insalata

L'insalata: un mix di alimenti, non solo ortaggi, che vengono conditi con olio, sale e aceto e consumato freddo.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.