Nespola del giappone - Nespola giapponese

La nespola del Giappone proviene da un piccolo albero, della famiglia delle rosacee, originario di Cina e Giappone, importato in Europa nel 1700.

Ha foglie coriacee sempreverdi, fiori bianchi e frutti commestibili (nespole del Giappone).

Fiorisce con i primi freddi dell’inverno, e i suoi fiori sono bianchi e profumati, il frutto matura a maggio e con le fragole e' uno dei primi frutti dell’anno.

Cresce nello stesso clima degli agrumeti e dell’olivo.

Il miele prodotto con il nettare dei fiori di nespolo del giappone è una rarità prodotta solamente in alcune zone della Sicilia.

Nespola giappone

Quasi tutta la produzione viene esportata in Giappone, da sempre calamita per i prodotti di nicchia. È un miele profumatissimo molto difficile da produrre poiché le api in inverno difficilmente bottinano se non trovano un clima ideale: la produzione quindi è molto sensibile alle variazioni climatiche che avvengono da un anno all'altro.

Calorie e valori nutrizionali delle nespole

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Sciroppo di fruttosio

Lo sciroppo di fruttosio, anche chiamato sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio (HFCS), è accusato di causare obesità e altri problemi di salute.


Sciroppo di glucosio

Lo sciroppo di glucosio è uno degli ingredienti più utilizzati dall'industria alimentare, come sostituto dello zucchero.


Selenio

Il selenio è un elemento importante per contrastare il danno ossidativo prodotto dagli idroperossidi: scopriamo quando c'è rischio di carenza o eccesso, vantaggi o svantaggi.


Sardina o sarda

Sardina o sarda: il pesce azzurro ricco di omega 3. Come sceglierla, la stagione migliore, la preparazione e le ricette.

 


Chutney - salsa indiana

Il chutney o chatni è una salsa piccante a base di frutta e spezie tipica della cucina indiana.


Wafer paper o Rice paper

Wafer paper (o rice paper): l'ultima frontiera del cake design fatta con fogli di ostia.


Pasta di semola di grano duro

Pasta - Produzione e caratteristiche della pasta di semola di grano duro


La pasta fa ingrassare?

La pasta fa ingrassare? Dipende dal sugo... Ma non dalle calorie o dai grassi, quanto dalla densità calorica.