Dentice

Il dentice è un pesce d'acqua salata appartenente alla famiglia degli Sparidae.
È un pesce conosciuto fin dall'antichità e deve il suo nome al latino "dentex dentex", dovuto per i suoi quattro grossi denti canini ben evidenti e sporgenti.

Le sue pinne sono di colore rosato e la livrea cambia di colore, dal rosa dei giovani esemplari all'azzurro degli adulti. Il dentice comunemente ha una lunghezza di circa 30 cm, raramente può raggiungere il metro di lunghezza e pesa dai 3 ai 18 Kg.
Frequenta fondali rocciosi o sabbiosi, fino a 90 metri di profondità.

Zone di diffusione del dentice

Dentice

Il dentice è molto diffuso nel Mar Mediterraneo e nell'Oceano Atlantico orientale, dalle coste britanniche alla Mauritania. Due specie di aspetto simile sono il dentice corazziere (Dentex gibbosus) e il dentice occhione (Dentex macrophthalmus) che però si incontrano raramente nel Mediterraneo e sulle coste italiane.

La pesca del dentice

Il dentice è una preda molto ambita dai pescatori sportivi e dai subacquei, soprattutto per il fatto che è un pesce solitario e ostile e che nell'età adulta si sposta fino a 200 metri di profondità.

Commercialmente è pescato con reti da traino e da posta. Attualmente si sta tentando di allevarlo in acquacoltura, ma i metodi solo ancora in via sperimentale.

Il dentice in cucina

Le carni del dentice sono molto apprezzate dai consumatori, sono carni bianche, sode, magre e facilmente digeribili, dal sapore delicato. Viene venduto fresco, ma spesso sui nostri mercati giungono anche notevoli quantità di dentice congelato dalle coste atlantiche africane. Si presta a vari tipi di preparazione, ma soprattutto viene cucinato alla brace, al forno o al cartoccio, accompagnato da patate o altri tipi di verdure e insaporito da erbe aromatiche, prezzemolo, origano o timo. Una delle ricette tradizionali diffusa in tutta Italia è il dentice in crosta di sale.

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Pesticidi negli alimenti: dove si trovano e come evitarli

I pesticidi sono sostanze medicinali che permettono una crescita sana delle piante, ma si possono trovare anche negli alimenti che mangiamo.


Fragole

Le fragole coltivate e le fragole di bosco: varietà e qualità nutrizionali.


Fortunella o kumquat

Fortunella japonica o kumquat, il piccolissimo mandarino cinese.


Fico d'India

Fico d'India, tipico del Meridione, è il frutto di una particolare tipologia di cactus.

 


Fichi

I fichi e il fico, le varietà, la stagionalità, i fichi secchi, canditi o caramellati.


Farina di castagne

La farina di castagne è una farina dolce prodotta con le castagne essiccate e macinate.


Datteri di Israele e di Tunisia

Datteri di Israele e di Tunisia: un frutto dolcissimo da provare abbinato ai formaggi.


Ormoni negli alimenti: c'è davvero un pericolo nel consumo della carne?

Gli ormoni nella carne sono percepiti come uno dei problemi principali del consumo degli alimenti di origine animale. Ma è veramente così?

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.