Pesce serra

Il pesce serra (Pomatomus Saltatrix) è un pesce predatore di medie dimensioni (da 1 a 10 kg, con lunghezza che spesso supera il metro), di forma allungata e colore grigio-verde, con viso color oro, pinne scure e una macchia argentea sul ventre. È un pesce che fino a qualche anno fa si poteva trovare solo in alcune zone del mediterraneo (nella fascia costiera tra il Lazio e la Calabria), ma oggi, grazie all'aumento della temperatura media delle acque, lo si trova sempre più spesso anche in altre zone. 

Le sue prede preferite sono i pesci di piccole e medie dimensioni (come i cefali), ma si adatta anche a predare crostacei e molluschi.

Il pesce serra è un pesce pelagico, che migra in grandi banchi alla ricerca di cibo, inseguendole fino a profondità di qualche decina di metri.

Fino a qualche tempo fa veniva spacciato per ricciola o spigola, oggi viene quasi sempre venduto per quello che è.

Il pesce serra è molto ambito dai pescatori sportivi e subacquei. Si avvicina alla costa solo dalla primavera fino ad inizio inverno, seguendo i branchi pelagici, è in questo periodo che i pescatori hanno più probabilità di catturarlo.

Pesce serra

Come cucinare il pesce serra

Il pesce serra è ottimo consumato crudo, oppure bollito (intero o in filetti), o ancora cotto in umido. Non va cucinato come la spigola o la ricciola, perché ha carni diverse, più coriacee.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Emulsionanti

Gli emulsionanti sono additivi utilizzati principalmente per stabilizzare nel tempo alimenti che contengono grassi, e prodotti da forno come colombe e panettoni.


Additivi miglioratori della farina

Gli additivi o miglioratori della farina sono sostanze in grado di accelerare la maturazione della farina al fine di renderla maggiormente adatta alla panificazione.


Polifosfati

I polifosfati sono additivi utilizzati in svariati alimenti, spesso a sproposito, e hanno una certa criticità dal punto di vista degli effetti sulla salute.


Addensanti (additivi alimentari)

Gli addensanti sono additivi alimentari utilizzati per assicurare agli alimenti determinate caratteristiche fisiche, come aspetto, consistenza, stabilità nel tempo.

 


Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA)

Gli Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA) sono sostanze cancerogene che si sviluppano a causa delle alte temperature e quindi anche nella preparazione di svariati alimenti.


Valeriana o songino

Valeriana: un tipo di lattuga da non confondersi con la valeriana officinalis. Scopriamo le sue proprietà e come utilizzarla in cucina.


Diossine e PCB: cosa sono e come difendersi dai rischi alimentari

Le Diossone e i PCB sono tra i contaminanti ambientali e alimentari più pericolosi: ecco come arrivano nel cibo e come evitarli.


Vini Supertuscan

Supertuscans: i grandi vini rossi toscani che hanno deciso di fare a meno delle denominazioni Doc e Docg.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.