Lampascioni

I lampascioni o lampagioni sono come delle piccole cipolline selvatiche, chiamati anche cipollotti col fiocco per via dell'arzigogolato fiore viola che si forma sull'estremità superiore dello stelo. La pianta dei lampascioni è chiamata scientificamente Leopoldia comosa e appartiene alla famiglia delle Liliacee, come lo scalogno, l'aglio, la cipolla, il porro e l'asparago.

I lampascioni sono diffusi in tutta la zona mediterranea, dove crescono anche spontaneamente, in Italia in particolare nelle regioni Puglia e Basilicata dove sono entrati nell'elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali.

Il miglior periodo per consumare i lampascioni va dalla primavera, epoca della fioritura, fino a tutta l'estate. La parte commestibile dei lampascioni è il bulbo, raccolto ad una profondità di circa 10-20 cm.
Il suo sapore è lievemente amarognolo, acidulo e fortemente aromatico.

I lampascioni in cucina

Lampascioni

I lampascioni vanno puliti accuratamente una volta raccolti per togliere tutto il terriccio, sbucciati, lavati e sciacquati più e più volte.

Possono essere consumati in varie ricette tipiche della cucina pugliese e lucana, per esempio possono essere fritti (interi o ridotti a una purea per dar forma a delle frittelle), stufati in padella e abbinati alle uova, oppure la preparazione più classica, reperibile anche al di fuori del Meridione, è quella sottolio.

Prima vengono bolliti e poi messi in vasetti di vetro ricoperti d'olio con l'aggiunta di erbe aromatiche quali il timo, l'origano e il peperoncino.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Gelatina alimentare

La gelatina alimentare o colla di pesce è un materiale gelatinoso che viene usato dall'industria alimentare per aumentare la consistenza e la viscosità di alcuni alimenti.


Frollatura della carne

La frollatura delle carni: il processo per rendere la carne più gustosa tramite la frollatura.


Maiale

La carne di maiale o suino: le origini, le razze, i valori nutrizionali e le denominazioni.


L'alimentazione delle galline e dei colombi, gli uccelli da cortile

Cosa fornire da mangiare e a cosa prestare attenzione nell'alimentazione della gallina domestica e dei colombi o piccioni.

 


Conservanti innocui e nocivi

I conservanti sono quelle sostanze che permettono ai prodotti alimentari di mantenersi più a lungo, ma ne esistono di innocui e di nocivi.


Alimentazione dei pesci: come nutrire correttamente i pesci d'acquario

L'alimentazione dei pesci d'acquario è una cosa spesso poco considerata i cui errori possono portare anche alla morte dei pesci.


L'alimentazione dei pappagalli, canarini e altri uccelli da gabbia

Quali sono le basi e come si formula l'alimentazione migliore per i pappagalli, i canarini e gli altri piccoli uccelli da compagnia.


Gelato artigianale

Gelato artigianale: cosa significa esattamente la dicitura che è sulla bocca di tutti?

Accedi ai servizi gratuiti

Per utilizzare i servizi gratuiti della sezione alimentazione devi registrarti gratuitamente.