Prostata

La prostata è una ghiandola che fa parte dell'apparato genitale maschile, posta subito al di sotto della vescica e attraversata da una porzione dell'uretra. La prostata è costituita da tessuto muscolare e fibroso, ha forma piramidale, simile ad una castagna o a mezzaluna, in assenza di patologie, in caso di ipertrofia assume la forma di una ciambella. La grandezza normale della prostata è di 4 cm di diametro alla base, 3 cm verticalmente e antero-posteriormente è lunga circa 2 cm. Nei soggetti normali la prostata pesa dai 10 ai 20 g ma può aumentare di diverse volte in caso ipertrofia prostatica benigna.

Anatomicamente la prostata è formata da una zona centrale, da una di transizione (quella più coinvolta in caso di ipertrofia prostatica) e da una periferica (solitamente interessata invece da fenomeni neoplastici).

Infatti, l'ipertrofia prostatica dà sintomi urinari di ostruzione perché cresce attorno all'uretra, mentre il carcinoma, crescendo nella porzione esterna, non dà sintomi ed è quindi una patologia più insidiosa.

Prostata

La prostata, dopo l'evoluzione durante la pubertà, mantiene un volume costante fino all'incirca a 40 anni quando può iniziare a dare qualche segno di ipertrofia.

La prostata è una ghiandola altamente androgeno-dipendente, cioè influenzata dai livelli di androgeni (gli ormoni sessuali maschili) nel sangue. Infatti è stato visto che i soggetti castrati prima della pubertà non vanno incontro né a iperplasia, né a tumore della prostata, dimostrando quindi il grande ruolo che ha il testosterone in queste patologie.

Prostatite

 

Ipertrofia prostatica benigna

Intervento alla prostata

PSA

Esami per la prostata

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Coagulazione intravascolare disseminata

La coagulazione intravascolare disseminata (CID) è una rara sindrome che interessa la coagulazione del sangue, è una condizione di salute abbastanza pericolosa.


Croup

Con il termine croup, o laringotracheobronchite, si fa riferimento ad un'infezione delle vie aeree superiori, che ostacola la respirazione.


Cancroide

Il cancroide, conosciuto anche come ulcera molle, è un infezione a trasmissione sessuale ed è causata dal batterio Haemophilus ducreyi.


Condrocalcinosi

La condrocalcinosi, conosciuta anche come pseudogotta, è una malattia che interessa le articolazioni, i tendini e le borse sierose.

 


Infezioni alimentari

Le infezioni alimentari fanno parte delle malattie chiamate zoonosi, ovvero quelle malattie o infezioni che si trasmettono, direttamente o indirettamente, da animale a uomo.


Episclerite

L'episclerite è una condizione infiammatoria che interessa l'episclera, sottile strato di tessuto connettivale lasso che si trova tra la congiuntiva e la sclera.


Legamenti del ginocchio: lesioni e traumi

I legamenti del ginocchio, i due crociati e i due collaterali: lesioni e traumi.


Crampi muscolari

I crampi muscolari sono contrazioni improvvise ed involontarie a carico della muscolatura striata: cause, rimedi e prevenzione.

Accedi ai servizi gratuiti

Per utilizzare i servizi gratuiti della sezione alimentazione devi registrarti gratuitamente.