Scarlattina

La scarlattina è una malattia infettiva mediamente contagiosità causata questa volta da un batterio: lo Streptococco alfa emolitico di gruppo A produttore della tossina eritrogenica.

La malattia è più frequente in autunno o inverno tra i 3 e i 10 anni.

Come si manifesta la scarlattina

La scarlattina ha un' incubazione di 2-5 giorni, si ha la comparsa improvvisa e violenta di brividi e febbre, alta tachicardia sproporzionata alla febbre, cefalea, nausea, vomito e dolore faringeo.

La faringe è fortemente arrossata.

Scarlattina

La lingua è patinosa e i margini e la punta sono arrossati. Poi si desquama e diventa molto arrossata con le papille ipertrofiche e per questo viene definita "lingua a fragola".

Si ha poi la comparsa di un esantema eritemato-papuloso composto da macchie piccole e rosse vicine tra loro e intervallate da cute arrossata, che partono dalle radici degli arti per poi estendersi al tronco, a tutti gli arti e in fine al volto per la durata di 3-4 giorni.

Terapia della scarlattina

Per curare la scarlattina è necessaria la terapia antibiotica che interrompe e guarisce la malattia, il paziente dovrebbe essere isolato per evitare possibili contagi ad altri, per i familiari può essere svolta una terapia antibiotica preventiva.

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Colonscopia

La colonscopia è un esame diagnostico utilizzato per rilevare le anomalie che interessano il colon e il retto.


Dermatofitosi (o tigna)

La dermatofitosi (o tigna) è un’infezione fungina, ovvero causata da un fungo, che che si sviluppa sullo strato superiore del derma.


Diverticolo di Zenker

Il diverticolo di Zenker è un diverticolo che si forma nell'ipofaringe, è una lesione rara che si verifica soprattutto nelle persone anziane.


Dislipidemie

Le dislipidemie consistono nell'aumento dei lipidi (grassi) nel sangue, possono essere primitive o secondarie.

 


Condromalacia

La condromalacia è una malattia degenerativa che colpisce la cartilagine, in particolar modo colpisce la zona patellofemorale.


Condroma

Il condroma è un tumore benigno composto da cartilagine ialina matura, in genere ha un potenziale di crescita limitato e non è localmente aggressivo.


Diverticolo di Meckel

Il diverticolo di Meckel ha le sembianze di un sacco e si sviluppa in prossimità dell’ileo distale.


Cistite interstiziale

La cistite interstiziale, chiamata anche sindrome della vescica dolorosa, è una patologia cronica.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.