Fegato

Il fegato è la più importante ghiandola dell'apparato digerente e uno degli organi vitali più importanti. Situato subito sotto al diaframma, pesa 1-1,5 kg ed è molto voluminoso.

Il fegato viene alimentato dalla vena porta, che origina dall'intestino tenue dal quale preleva un sangue particolarmente ricco di sostanza nutritive, frutto della digestione. Il compito del fegato è quello di purificare questo sangue dalla sostanze dannose (veleni, residui di farmaci, ecc.), e di trasformare i vari nutrienti in molecole direttamente utilizzabili dagli altri organi. Ecco le principali funzioni del fegato.

Metabolismo dei macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi):

  • sintetizza le proteine del sangue (albumina, fattori della coagulazione, ecc)
  • produce e secerne la bile, che consente la digestione dei grassi;
  • sintetizza il colesterolo e i trigliceridi;
  • regola la glicemia nel sangue immettendovi glucosio, se si abbassa troppo.

Metabolismo degli oligoelementi:

  • rappresenta il deposito per diverse sostanze come il ferro, la vitamina B12, il rame, ecc;
  • attiva alcune vitamine (A, B1, B2, B12, PP, K, D, ecc);

Disintossicazione e protezione dell'organismo:

  • demolisce ormoni, sostanze tossiche e metaboliti dei farmaci;
  • grazie ad alcune cellule del sistema immunitario, filtra il sangue proveniente dalla vena porta.
Fegato

Il fegato utilizza la bile che produce non solo per digerire i grassi, ma anche per eliminare alcune sostanze tossiche o di scarto altrimenti non eliminabili tramite i reni. Sciogliendo tali sostanze nella bile, le elimina insieme alle feci.

Dolore al fegato

Il fegato è scarsamente innervato, dunque è molto difficile provare dolore al fegato. Per individuare per tempo un problema a tale organo, dunque, conviene effettuare a intervalli regolari delle analisi del sangue di routine. Il dolore che si prova durante uno sforzo fisico, in corrispondenza del fegato, è spesso dovuto ad una sofferenza del muscolo diaframma, non abituato agli sforzi. In genere tale dolore cessa con l'allenamento.

Patologie che interessano il fegato

 

 

Steatosi o fegato grasso

Cirrosi epatica

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Neurite ottica

La neurite ottica è un'infiammazione che interessa e danneggia il nervo ottico, un fascio di fibre nervose.


Chikungunya

La Chikungunya è una malattia virale trasmessa all'uomo da una zanzara infetta. Solitamente il virus provoca febbre.


Distrofia di Duchenne

La distrofia muscolare di Duchenne (DMD) è il tipo più comune di distrofia ed è causata da un difetto del gene che dovrebbe mantenere i muscoli sani e fa parte quindi delle malattie genetiche ereditarie.


Drepanocitosi

La drepanocitosi, o anemia falciforme, è una forma ereditaria di anemia, una condizione per la quale non vi è un numero sufficiente di globuli rossi sani nel sangue.

 


Coccigodinia

La coccigodinia, o dolore al coccige, è un’infiammazione che si verifica intorno al coccige, ovvero la struttura ossea che si trova nella parte inferiore della colonna vertebrale.


Cistinuria

La cistinuria è una malattia ereditaria che provoca la formazione di calcoli, prodotti a causa dell’incapacità dei reni di riassorbire la cistina.


Claudicatio intermittens

La condizione chiamata “claudicatio intermittens” si riferisce ad un dolore, che interessa nella maggior parte dei casi gli arti inferiori.


Cisti dermoide

Una cisti dermoide è un tumore benigno, detto anche teratoma, che si sviluppa prevalentemente nelle ovaie.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.