Zinco

Lo zinco è un metallo presente in tracce nell'organismo, soprattutto nelle ossa e nei muscoli. Si tratta di un oligoelemento essenziale in quanto necessario per il corretto svolgimento di molteplici funzioni dell'organismo (è presente in oltre 60 enzimi).

Lo zinco è usato principalmente per il trattamento e la prevenzione della carenza di zinco e le sue conseguenze, tra cui i problemi della crescita, la diarrea acuta nei bambini, e la lenta guarigione delle ferite.

Viene anche usato per stimolare il sistema immunitario, per il trattamento delle infezioni dell'orecchio ricorrenti, e per prevenire i malanni di stagione. Alcuni lo usano anche per prevenire la malaria e altre patologie causate da parassiti.

Lo zinco viene anche utilizzato èer curare la degenerazione maculare (maculopatia senile), per la cecità notturna, e per la cataratta. Viene anche usato per l'asma; il diabete; l'ipertensione; la sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS); e le condizioni della pelle come la psoriasi, l'eczema e l'acne.

Lo zinco è un integratore abbastanza conosciuto nel mondo dello sport, perché si pensa che lo stress indotto dall'attività fisica possa indurre una carenza e di conseguenza che una integrazione possa aumentare le prestazioni fisiche.

Lo zinco citrato è utilizzato in alcuni dentifrici e collutori per prevenire la formazione della placca batterica e della gengivite.

 

Controindicazioni

Lo zinco è un integratore ritenuto abbastanza sicuro per la maggior parte degli adulti se assunto per via orale in quantità non superiori a 40 mg al giorno. In alcune persone lo zinco può causare nausea, vomito, diarrea, gusto metallico, problemi a reni e stomaco, e altri effetti collaterali.

Il sovradosaggio di zinco è potenzialmente pericoloso: dosi molto superiori alla RDA possono causare febbre, tosse, mal di stomaco, stanchezza, e molti altri problemi.

Assumere un integratore di zinco per 10 o più anni raddoppia il rischio di sviluppare il cancro alla prostata. Una singola dose di 10-30 grammi di zinco può essere fatale.

Lo zinco è anche venduto sottoforma di spray nasale, per combattere i sintomi del raffreddore: questi prodotti sono altamente sconsigliati in quanto negli USA sono stati riportati molti casi di perdita dell'olfatto.

Il cadmio è un metallo abbastanza tossico, spesso presente negli integratori contenenti zinco, il problema lo si può evitare scegliendo integratori di zinco gluconato, che contengono i livelli di cadmio più bassi in assoluto.

Lo zinco diminuisce l'assorbimento di alcuni antibiotici e altri medicinali.

La caffeina, le fibre, i fitati, il calcio e i prodotti lattiero caseari in genere, le proteine riducono l'assorbimento di zinco.

Zinco

Benefici dell'integrazione di zinco

Effetti dimostrati (forte evidenza)

È efficace nella cura della diarrea nei bambini malnutriti o con carenza di zinco (molto frequente nei paesi in via di sviluppo)

È efficace nella cura della malattia di Wilson, un raro disordine genetico

Cura la carenza di zinco

Effetti possibili (prove ancora insufficienti)

Acne. Assumere un integratore di zinco per bocca o applicando alla pelle in un unguento che contiene anche eritromicina sembra contribuire a diminuire l'acne.

Osteoporosi. Un insufficiente apporto di zinco sembra essere legato ad una riduzione della massa ossea. Assumere un integratore di zinco in combinazione con rame, manganese e calcio potrebbe ridurre la diminuzione della massa ossea nelle donne che hanno superato la menopausa.

 

Efficace nella cura della degenerazione maculare, quando assunto con altri farmaci. Assumere un integratore di zinco in combinazione con vitamine antiossidanti (vitamina C, vitamina E e beta-carotene) potrebbe rallentare il peggioramento della degenerazione maculare.

Trattamento del disturbo da deficit di attenzione-iperattività (ADHD). Gli studi sullo zinco per l'ADHD hanno avuto luogo in Medio Oriente, dove la carenza di zinco è relativamente comune rispetto ai paesi occidentali. Non è noto se lo zinco avrebbe gli stessi potenziali benefici quando viene utilizzato per l'ADHD in persone provenienti da paesi occidentali.

Trattamento dell'Herpes simplex virus, applicando creme a base di zinco direttamente sulla bocca o sui genitali.

Promuove l'aumento di peso e migliorare la depressione nelle persone con disturbi alimentari come l'anoressia nervosa.

Prevenzione e trattamento delle ulcere gastriche.

Prevenzione delle complicanze legate alla anemia falciforme in persone che hanno bassi livelli di zinco.

Prevenzione dei crampi muscolari in persone che hanno bassi livelli di zinco.

Trattamento delle ferite alle gambe nelle persone con bassi livelli di zinco.

Prevenzione di tartaro e gengiviti se usato come colluttorio o dentifricio.

Migliora la guarigione delle ustioni.

Prevenzione e cura della polmonite nei bambini malnutriti nei paesi in via di sviluppo

Dosaggio consigliato

Il dosaggio varia moltissimo, a seconda dell'utilizzo. Per prevenire o risolvere carenze in genere la dose consigliata va dai 10 ai 40 mg al giorno. La RDA per lo zinco varia da 3 a 14 mg al giorno a seconda dell'età e del sesso. Per patologie specifiche il dosaggio utilizzato negli studi arriva fino a 200 mg al giorno. In generale, lo zinco è uno degli integratori da assumere solo sotto controllo medico.

Conclusioni

Lo zinco è un integratore potenzialmente utile per prevenire o curare molti disturbi. In una normale dieta equilibrata la carenza di zinco è da escludere, dunque una sua integrazione non è giustificata in un soggetto sano, che segue una dieta corretta, e andrebbe sempre valutata con il medico dopo aver accertato una carenza o per curare un problema specifico.

Bibliografia

Oral zinc in acne vulgaris: a clinical and methodological study

Oral zinc sulphate therapy in acne vulgaris: a double-blind trial

Low doses of zinc gluconate for inflammatory acne

Effects of zinc supplementation on efficacy of antidepressant therapy, inflammatory cytokines, and brain-derived neurotrophic factor in patients with major depression

Zinc supplementation improved cognitive performance and taste acuity in Indian adolescent girls

Effect of zinc supplementation on markers of insulin resistance, oxidative stress, and inflammation among prepubescent children with metabolic syndrome

Zinc may regulate serum leptin concentrations in humans

Zinc for the treatment of the common cold: a systematic review and meta-analysis of randomized controlled trials

Multivitamin use and risk of prostate cancer in the National Institutes of Health-AARP Diet and Health Study

Role of zinc administration in prevention of childhood diarrhea and respiratory illnesses: a meta-analysis

Zinc intakes and plasma concentrations in men with osteoporosis: the Rancho Bernardo Study

Dietary intake of antioxidants and risk of age-related macular degeneration

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Carcinoma squamo cellulare

Il carcinoma squamo cellulare è una forma di cancro che colpisce la pelle, e si sviluppa, a patire dalle cellule squamose.


Carcinoma baso-cellulare

Il carcinoma baso-cellulare (o basalioma) è un tipo di cancro che colpisce il tessuto cutaneo.


Chetoacidosi alcolica

Per chetoacidosi, in generale, si intende una disfunzione metabolica che si verifica quando nell’organismo è presente un’elevata concentrazione di acidi.


Cheratite da herpes simplex

La cheratite da herpes simplex è un’infezione che colpisce l’occhio, in particolare la cornea ed è causata dalla presenza del virus herpes simplex (HSV).

 


Chetoacidosi diabetica

La chetoacidosi diabetica è una grave complicazione del diabete, in particolare del diabete di tipo I.


Ecocardiogramma

l'ecocardiogramma è un comune test che permette di avere un immagine del cuore in movimento, grazie all’utilizzo degli ultrasuoni.


Calcolosi salivare

Per calcolosi salivare, o scialolitiasi, si intendono delle formazioni di minerali cristallizzati, simili a pietre, che si formano nelle ghiandole salivari.


Criptococcosi

La criptococcosi è una malattia, abbastanza rara, causata da un tipo di fungo, chiamato Cryptococcus, che si trova in quasi tutto il mondo.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.