Brandy Egg-Nog

Gli egg-nog (letteralmente "uovo alcolico") sono una categoria di cocktails composti sempre da due elementi fondamentali: il latte e le uova. A questi ingredienti se ne aggiunge un altro ad alta gradazione alcolica: un vino liquoroso, un liquore o un distillato. Gli alcolici che meglio si abbinano al latte e alle uova sono il liquore al caffè, il rum, il brandy o il whisky. A volte vengono arricchiti con delle spezie, in particolar modo con noce moscata o cannella.

Gli egg-nog sono bevande molto sostanziose ed energetiche, vengono bevute per tradizione durante il periodo natalizio nei paesi anglosassoni come la Gran Bretagna e gli Stati Uniti fin dal Settecento.

Brandy egg-nog

Ma abbiamo anche un egg-nog tutto italiano: il nostrano Vov, infatti, non è altro che una miscela di latte, tuorlo d’uovo e Marsala.

Anche il Brandy egg-nog come cocktail servito nei bar nasce in Italia, ad opera di Guido Angelini, capo barman dell’hotel Cavalieri Hilton di Roma, che riprese la tradizione natalizia americana.

Caratteristiche del Brandy egg-nog

Tipo di cocktail: after dinner, long drink.

Grado alcolico: 13,9° alcolici.

Categoria alcolica: mediamente alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA del Brandy egg-nog

  • 4 cl Brandy
  • 5 cl Latte
  • 1 cl sciroppo di zucchero di canna
  • 1 tuorlo d’uovo
  • noce moscata grattugiata per decorare (facoltativo)

 

Il Brandy egg-nog può essere servito sia caldo che freddo, a seconda della stagione. Nel primo caso si costruisce direttamente nel tumbler basso sbattendo l’uovo e aggiungendo tutti gli ingredienti, miscelando leggermente con un cucchiaio. Nel secondo caso viene preparato nello shaker con ghiaccio e viene versato in un bicchiere tipo Highball o in un Tumbler alto. Si decora con della noce moscata grattugiata in superficie e si serve.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Torta magica alle banane

Un tocco esotico per uno dei dolci più classici: torta magica alle banane.


Guido e Lidia Alciati

Guido Alciati e sua moglie Lidia: una coppia che ha fatto la storia della cucina piemontese.


René Redzepi

René Redzepi, il manifesto della New Nordic Couisine e la nuova fattoria urbana.


Enrico Crippa

Enrico Crippa: il giovane chef di Piazza Duomo ad Alba, tre stelle Michelin dal 2012.

 


Alex Atala

Alex Atala, classe 1968, chef brasiliano alias lo chef umanitario che fa la spesa in Amazzonia.


Jiro Ono

Jiro Ono: lo chef stellato più anziano del mondo, a cui è stato dedicato il film "L'arte del sushi".


Nino Bergese

Nino Bergese: uno chef storico italiano, soprannominato "il cuoco dei re, il re dei cuochi".


Tartellette alla crema di fagioli e rosmarino con tartare di tonno al limone

Un'idea sfiziosa per un antipasto: tartellette alla crema di fagioli e rosmarino con tartare di tonno al limone.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.