Manhattan

Il Manhattan è stato inventato il 29 dicembre 1874, in occasione di un grande banchetto offerto dal governatore dello Stato di New York a Winston Churchill in visita. Da quel giorno si è affermato come cocktail rappresentativo del quartiere Manhattan di New York.

Attualmente il Manhattan è uno fra i cocktail da aperitivo più serviti in tutto il mondo.

La ricetta originale prevede l'uso del Rye whiskey che può essere sostituito con il Canadian whiskey o con il Bourbon per renderlo più leggero.

Il Manhattan è anche uno dei cocktail più citati nei programmi televisivi, da "I Simpson" a "Sex and the City", e nei film da "A qualcuno piace caldo" di Billy Wilder a "Il colore dei soldi" di Martin Scorsese.

Manhattan

Sulla scia del successo del Manhattan sono nate numerose varianti sempre a base di whiskey e servite nella zona di Manhattan, tra cui il Dry Manhattan e il Medium o Perfect Manhattan che fanno parte della lista di cocktail ufficiali IBA.

 

Caratteristiche del Manhattan

Tipo di cocktail: pre dinner, short drink.

Grado alcolico: 26,9° alcolici.

Categoria alcolica: molto alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA del Manhattan

  • 2,1 cl Vermouth rosso
  • 4,9 cl Rye Whiskey  
  • una goccia di angostura
  • una ciliegina al maraschino come guarnizione

 

 

 

Il Manhattan si prepara mescolando (senza agitare) gli ingredienti all'interno del mixing glass pieno di ghiaccio. Poi si serve in coppa da cocktail tipo "Martini", decorando con una ciliegina al maraschino.

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Cioccolatini al cocco

Cioccolatini al cocco: irresistibili e facilissimi da preparare.


Il risotto alla milanese

Il risotto alla milanese: il re dei piatti della cucina lombarda affonda le sue origini nel Cinquecento.


Panzerotti baresi

I panzerotti o calzoni fritti: una ricetta pugliese fatta con l'impasto della pizza.


Roner (per cottura sottovuoto)

Il roner o bagno termostatato: lo strumento per la cucina sottovuoto o sous vide.

 


Cottura sottovuoto o sous vide

La cottura sottovuoto a basse temperature o sous vide: gli inventori, gli chef pionieri e cosa significa cucinare oggi sottovuoto.


Dorayaki (dolcetti giapponesi)

I dorayaki: i dolcetti giapponesi composti da due strati di pancake e una crema di fagioli azuki.


Torta paradiso senza lievito

La torta paradiso senza lievito: così era nella versione originale e così la si può preparare facilmente.


Pasta e fagioli

Pasta e fagioli: un primo piatto povero della tradizione italiana sempre molto apprezzato, e dalle caratteristiche nutrizionali molto interessanti.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.