Crocchette di ceci con purea di broccoli alle mandorle

Ingredienti per 2 porzioni

 
Mandorle senza guscio 10 g
Olio di oliva extra vergine 5 g
Broccoli, inflorescenze 100 g
Farina senza glutine 15 g
Ceci in scatola, scolati 120 g
1/2 spicchio di aglio
rosmarino

Preparazione

Frullare la metà dei ceci e tritare finemente i restanti, amalgamarli alla farina e all'olio, salare e unire poco rosmarino e aglio schiacciato bene (ridotto in purea), cuocere in forno a 160 gradi dentro a due coppapasta, finché non è cotto e ben asciutto, cuocere al vapore i broccoli e frullarli insieme alle mandorle, regolare di sale e pepe.

Informazioni nutrizionali per porzione

Energia 153 kcal - 640 kjoule  
Proteine 6.8 g
Carboidrati 16.2 g
di cui  
zuccheri 2.5 g
Grassi 6.9 g
di cui  
saturi 0.7 g
Fibre 6 g
Colesterolo 0 mg
Sodio 597 mg

Note

Usare mandole tostate, volendo si possono usare quelle tostate e salate (da aperitivo).

Ha 100 kcal/hg.

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Crêpes (dolci o salate) ricetta

Le crêpes: le crespelle dolci e salate che dalla Francia si sono diffuse in tutto il mondo.


Pasta alla Norma (originale e leggera, con melanzane grigliate)

Pasta alla Norma: melanzane fritte, saltate in padella o alla griglia? La ricetta originale e quella "light", con melanzane grigliate.


La bistecca alla fiorentina

La bistecca alla fiorentina: dalla scelta della carne alla cottura, tutti i segreti di questo grande classico.


Spaghetti cacio e pepe

Spaghetti cacio e pepe: un grande classico della cucina romana, apparentemente semplice ma che richiede ingredienti di grande qualità.

 


Fritto misto di pesce

Il fritto misto di pesce: il secondo piatto di mare per eccellenza, a base di gamberi, calamari e alici.


Trippa alla romana

La trippa alla romana, il piatto povero del sabato laziale.


Pudding

Il Christmas pudding: il dolce anglosassone più famoso, simbolo delle festività natalizie.


Il muffin e l'english muffin

Il muffin è un dolce monoporzione tipico della cultura gastronomica americana, ma ormai molto diffuso anche in Europa e in Italia.