Frosting o icing per i cupcakes

Il frosting o icing è il composto cremoso che serve per decorare la sommità dei cupcakes, di fatto è l'elemento che differenzia un cupcake da un qualunque muffin o tortino monoporzione.

Potrete trovare in alcuni testi il termine frosting, in altri icing, entrambi i termini stanno indicare lo stesso prodotto: icing è comunemente riconosciuto come il termine tradizionale europeo mentre frosting è il termine utilizzato in America e si usa anche per indicare coperture soffici o cotte. Si tratta di una dolce glassa cremosa composta da zucchero con aggiunta di un liquido che può essere acqua o latte, arricchita solitamente con ingredienti quali burro, bianco d'uovo, formaggio cremoso e aromatizzata con svariati aromi. È usata generalmente per ricoprire o decorare prodotti da forno come torte o biscotti, può essere colorata naturalmente oppure con coloranti in gel o in polvere o aromatizzata a proprio piacimento e ulteriormente guarnita con decorazioni di pasta di zucchero o marzapane.

La glassa può essere stesa come copertura del dolce aiutandosi con una spatola oppure disposta con il sac à poche ed in questo caso a seconda della punta che andremo a utilizzare otterremo effetti diversi.

Diversamente potete usare la glassa come farcitura sia per torte che per i cupcakes.

La storia

Icing e Frosting

Gli storici fanno risalire la nascita della moderna glassa (Icing) al diciottesimo secolo in Inghilterra, compare infatti per la prima volta in un testo inglese del 1769.

Il nome Icing fa riferimento al fatto che assomiglia al ghiaccio (Ice) una volta che la glassa viene stesa sulla torta.

Tipologie

La suddivisione più comune che potrete trovare per le glasse è la seguente.

BUTTERCREAM - Dette anche creme al burro, sono glasse a base di burro e sono conosciute anche con il nome di butter icing. Prevede l'uso di burro lavorato a pomata e mescolato con zucchero a velo, aromatizzato a piacere. Possono essere ulteriormente decorate con frutta, sciroppi, pasta di zucchero, marzapane... Le creme al burro vengono utilizzate sia come farcitura, che come decorazione di torte, cupcake, sponge cake o altri tipi di dessert.

 

 

CREAM CHEESE FROSTING - I cream cheese frosting sono glasse a base o con quantità importanti di formaggio. I più comuni utilizzati per questo tipo di glasse sono il mascarpone o il formaggio spalmabile, in alcune ricette potrete trovare anche la panna o la panna acida.

ROYAL ICING (ghiaccia reale) - La Royal Icing o ghiaccia reale è una glassa piuttosto consistente e densa, che si ottiene lavorando l'albume dell'uomo con lo zucchero a velo in rapporto di circa 8:1 (250-300 g per 1 albume medio da 35 g circa). Se non addizionata con coloranti, si ottiene una glassa di colore bianco opalescente che viene utilizzata per la decorazione di torte, cupcake, i tradizionali gingerbread biscuits oppure come copertura delle creazioni di marzapane per preservarne la colorazione.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Struffoli napoletani

Gli struffoli: un dolce napoletano a base di palline di impasto aromatizzato all'anice, fritte e poi decorate con miele, canditi e confetti.


Torta tenerina

La torta tenerina o montenegrina: uno dei dolci senza lievito che piacciono tanto in questi ultimi tempi, un vero tripudio di cioccolato!


Coniglio al forno con patate

Coniglio al forno con patate: un secondo piatto italiano classico che tutti conosciamo, vediamo insieme la ricetta.


Tortino al cioccolato con cuore fondente

Tortino al cioccolato con cuore fondente o cuore morbido: due ricette di due grandi pasticceri per realizzarlo al meglio.

 


Torta caprese

La torta caprese il cui nome deriva dall'isola di Capri: la ricetta classica al cioccolato o nella variante al limone.


Tomaselle o tomaxelle (ricetta ligure)

Le tomaselle o tomaxelle: involtini di vitello e verdure tipici della cucina ligure.


La cucina africana

La cucina africana e le ricette della cucina africana.


Tamales

I tamales: i panini sudamericani fatti con la masa (la pasta di mais) e avvolti in foglie di platano o di pannocchia.