RICETTE DI CARNE

In questa sezione trovi le grandi ricette di carne della cucina italiana e internazionale.

Abbacchio a scottadito

L'abbacchio a scottadito è una ricetta molto semplice tipica della tradizione romana e laziale preparata in onore della Pasqua. L'abbacchio è uno degli alimenti simbolo della cucina laziale e fa parte dell'elenco delle pochissime carni certificate in Italia (è IGP dal 2009). Dopo una breve marinatura delle carni con olio ed erbe aromatiche, le costolette vanno cotte sulla griglia per pochi minuti da entrambi i lati ...

 

Adobo di pollo

L'l'adobo di pollo è una ricetta che viene dalla isole Filippine, dove è talmente diffuso che potremmo definire l'adobo di pollo come il piatto nazionale delle Filippine. La storia di questo piatto, però, affonda le sue origini durante il periodo della colonizzazione spagnola e messicana delle isole Filippine. Basti pensare che "adobar" è un verbo di lingua spagnola, che significa "marinare"...

 

Agnello al forno con patate

La carne di agnello e in particolare la carne ovina è poco conosciuta e amata in Italia, soprattutto nelle regioni del nord tradizionalmente vocate all'allevamento dei suini e dei bovini. Nelle regioni del centro e del sud, dove la pastorizia era molto diffusa, si allevano da sempre agnelli ma non per la carne, quanto per il latte che veniva ...

 

Anatra all'arancia

L'anatra all'arancia è un secondo piatto che subito evoca la cucina francese dove la carne di anatra viene molto utilizzata. Oggi come oggi, però, l'anatra all'arancia è un secondo piatto più diffuso in Francia che da noi (con il nome di "caneton a l'orange"), consumato solitamente in occasioni di...

 

Anatra alla pechinese

L'anatra alla pechinese è un secondo piatto tradizionale della cucina cinese, tipico della città di Pechino e dintorni. L'anatra alla pechinese è un piatto dalla storia secolare, che appare per la prima volta in un ricettario di cucina cinese nel 1330 durante la dinastia Yuan con il nome "shaoyazi"...

 

Arista di maiale al latte

L'arista di maiale al latte è uno dei più classici secondi piatti italiani, diffuso in tutte le regioni, nei ristoranti e un po' in tutte le cucine casalinghe. L'arista di maiale al latte ha una consistenza tenerissima e un sapore con spiccata tendenza dolce e proprio per questo va incontro facilmente ai gusti di tutti, sia adulti che bambini...

 

Arrosto di maiale

L'arrosto di maiale è una ricetta facile, molto gustosa e saporita e che può essere consumata calda o fredda e dunque l'arrosto di maiale è molto versatile e anche piuttosto economico. E questo grazie alla carne di maiale, la carne più versatile in assoluto e quella che garantisce i migliori risultati a parità di ...

 

Arrosto di vitello

Abbiamo tante volte trattato l'argomento vitello, dicendo che si tratta di una carne da evitare in quanto innaturale. Il vitello è un animale immaturo che naturalmente avrebbe carni poco adatte all'alimentazione, la carne viene resa bianca e tenera a causa dell'alimentazione povera di ferro, che indebolisce l'animale che di certo non gode di ...

 

Bollito misto

Il bollito misto è un secondo piatto tradizionale italiano, tipico del Nord, in special modo delle regioni Piemonte ed Emilia, dove viene servito in tutti i ristoranti tradizionali con il nome di "carrello del bollito", ma è diffuso anche in altre zone limitrofe come la Lombardia o la Liguria. Il bollito misto è composto da svariati tagli di diversi tipi di carne: manzo, vitello, suino, gallina o cappone...

 

Brasato al barolo

Quando si parla di brasato subito ci viene in mente la cucina tipica piemontese e il brasato al barolo è una delle ricette tradizionali piemontesi più apprezzate e conosciute nel resto d'Italia e del mondo. Il brasato al barolo è sostanzialmente un pezzo di carne bovina, di solito vengono usati il cappello del prete...

 

Brasato al marsala

Il brasato al marsala è un classico secondo piatto italiano, tipico del periodo invernale e soprattutto delle festività natalizie, che combina un tradizionale metodo si cottura del Nord, la cottura brasata, ad un vino del Sud, il Marsala siciliano. Il brasato in generale ha origini piemontesi, il nome stesso deriva dalla parola dialettale "brasa"...

 

Carne alla pizzaiola

La carne alla pizzaiola è un secondo piatto diffuso in tutta Italia che deve le sue origini alla cucina napoletana. Il termine pizzaiola, infatti, si rifà alla parola pizza, anch'essa di origine napoletane. La pizza e la pizzaiola hanno in comune tre ingredienti base: pomodoro, aglio ed origano che insaporiscono sia la pizza alla marinara, ...

 

Carré di agnello in umido

Il termine francese carré designa un taglio di carne: il carré corrisponde alle costole che ricoprono fegato e polmoni e alla carne ad esse attaccata, e lo si utilizza per indicare quella stessa parte di vari tipi di animali quali maiale, agnello e manzo. Il carré non è uno dei tagli più pregiati in quanto la parte edibile è veramente scarsa...

 

Churrasco

Il churrasco è il nome spagnolo che viene dato ad un tipico metodo di cottura della carne alla griglia diffuso nella cucina sudamericana. Il churrasco non è altro che una grigliata mista, un barbecue, di vari tipi di carne che vengono tagliati a pezzettoni o lasciati interi, marinati e poi cotti alla griglia a temperatura altissima...

 

Coda alla vaccinara romana

La coda alla vaccinara è un secondo piatto tradizionale della cucina romana e laziale. Si tratta di un piatto molto particolare, composto da un taglio di carne bovina altrimenti dimenticato o usato raramente: la coda (di solito di bue). La coda fa parte del quinto quarto, assieme alle frattaglie, e ne è considerata la parte più pregiata...

 

Coniglio in porchetta

Il coniglio in porchetta è una preparazione tipica del Centro Italia (Marche, Toscana, Lazio, Umbria) che emula una ricetta simile ma ben più famosa, la porchetta a base di maiale. In breve il coniglio in porchetta viene preparato con il metodo cosiddetto "porchettato": disossato e lasciato intero, quindi farcito...

 

Coratella di agnello

La coratella di agnello è un secondo piatto a base di frattaglie e interiora dell'agnello, il cosiddetto quinto quarto, e comprende polmone, cuore, budelli, fegato e milza. Il termine coratella deriva da "corata" che sta ad indicare le interiora dei grandi animali come il bovino, quindi la coratella indica le interiora di animali di piccola taglia, come l'agnello, il coniglio o il pollo...

 

Cordon bleu

Il cordon bleu è un classico secondo piatto comunemente conosciuto come una cotoletta di carne di pollo o di tacchino ripiena di prosciutto e formaggio impanata e fritta in padella, oppure cotta in forno. Di origine svizzera-francese, il cordon bleu è divenuto nel corso dei decenni un secondo piatto famoso a livello internazionale. La versione classica, nata in Svizzera negli anni Quaranta...

 

Cosce di rana fritte

La ricetta delle rane fritte è sicuramente la più diffusa e conosciuta a base di carne di rana. Il segreto per delle ottime rane fritte sta nella marinatura, le rane vengono lasciate a bagno con acqua, aceto (o vino) ed erbe aromatiche così da renderne le carni più bianche e più tenere...

 

Cotoletta alla bolognese

La ricetta bolognese della cotoletta, diffusa un po' in tutta l'Emilia, prevede che la carne, generalmente di vitello, sia impanata, fritta e poi messa al forno ricoperta da formaggio e prosciutto cotto o crudo. Alcuni aggiungono anche brodo o passata di pomodoro. Un'altra ricetta tipica di Bologna e dell'Emilia è quella della cotoletta alla petroniana...

 

Cotoletta alla milanese

La cotoletta alla milanese è uno dei piatti lombardi più conosciuti al mondo, seconda solo al panettone. Il nome "cotoletta" deriva dal francese cotôlette, abbreviato in côte = "costoletta" e si riferisce ad una delle prime sei costole della lombata di vitello, alte circa 1 cm e mezzo, che, nella versione milanese viene prima impanata in uovo sbattuto e pangrattato e poi fritta nel burro...

 

Crostini con fegatini di pollo

I crostini con fegatini di pollo sono una delle ricette tipiche della gastronomia toscana, risalente probabilmente all'epoca rinascimentale, se non medievale, comunque a quel tempo in cui andava molto di moda mangiare le frattaglie degli animali e il patè di fegatini non mancava mai nei banchetti di signori, duchi o conti...

 

Fagioli con le cotiche

I fagioli con le cotiche sono un piatto tradizionale italiano preceduto dalla sua fama. Nasce come piatto povero, si tratta basicamente di una zuppa con fagioli e cotenna (ossia la pelle del maiale) di origine contadina, come piatto delle grandi occasioni, in passato mangiato in occasione delle feste natalizie, semplice ma sostanzioso...

 

Faraona alla leccarda

Nella ricetta alla leccarda la faraona è cucinata con molte erbe aromatiche tipiche della macchia mediterranea e con i suoi stessi fegatini che poi vengono ridotti ad una crema da servire in accompagnamento, cosa che la rende ancor più saporita. La leccarda non è altro, infatti, che questo patè di fegatini...

 

Fegato alla veneziana

Il fegato alla veneziana è un secondo piatto tipico della regione Veneto, conosciuto e cucinato un po' in tutta Italia. L'ingrediente di base, il fegato, generalmente di maiale o di vitello, è un taglio che appartiene al quinto quarto, ossia alle frattaglie, le parti meno nobili dell'animale e spesso suscita della ritrosia tra i commensali, poiché è una carne che ha un sapore molto forte, rustico...

 

Filetto al pepe verde - Ricetta

Il filetto al pepe verde è una delle ricette più tradizionali per cucinare il filetto di manzo. È una ricetta di origine francese, come si può evincere dalla presenza della senape, del burro e della panna, e dal fatto che si tratta di una ricetta che prevede una salsa ricca di grassi abbinata alla carne. Come abbiamo visto ...

 

Filetto all'aceto balsamico

L'aceto balsamico è un prodotto molto conosciuto e apprezzato in tutta Italia e anche all'estero. Si sposa molto bene con la carne e quindi è naturale che venga preparato con il più pregiato dei tagli, cioè il filetto. Molti sanno che esiste una grande differenza tra l'aceto balsamico di Modena e l'aceto balsamico tradizionale ...

 

Filetto alla Wellington

La ricetta del filetto alla Wellington (in inglese Wellington Christmas beef) è una delle ricette più sontuose e complesse della cucina internazionale. Si tratta di un filetto di manzo (o di vitello) prima fatto rosolare in padella, quindi avvolto da una crema di funghi e fette di prosciutto crudo (o altri ...

 

Fondue bourguignonne

La tecnica di preparazione della fondue bourguignonne è molto simile a quella della più conosciuta fonduta: si mette in mezzo al tavolo il caquelon, un pentolino alimentato da un fornelletto alla base, e tutt'intorno vengono disposti cubetti di carne cruda (manzo, pollo, agnello...) e verdure che vengono...

 

Fricassea

Quando si parla di fricassea o di fricassée, in francese, si intende un metodo di cottura, una tecnica di preparazione della carne, di solito pollo o coniglio, ma si possono cuocere in fricassea anche l'agnello, il vitello, il manzo, il maiale, il fegato, le animelle o altre frattaglie e anche le verdure e il pesce. La preparazione in fricassea è diffusa soprattutto al Nord Italia...

 

Galantina di pollo

La galantina di pollo è una ricetta tradizionale bolognese, diffusa un po' in tutto il Centro Nord Italia, si tratta di una sorta di insaccato a base di carne di pollo o di cappone macinata, arricchita di verdure, aromi e spezie, impastata con le uova e quindi cotta nel brodo. La galantina si serve fredda, tagliata a fette...

 

Gulasch: ricetta originale e ricetta Sì

Il gulasch è una preparazione tipica della cucina ungherese, ma che in realtà oggi è diffusa in tutto il mondo mitteleuropeo, partendo dalla Repubblica ceca, ad est, fino ad arrivare alla Germania e al nostro Alto Adige, e in parte anche al Veneto e al Friuli (nelle zone vicino al confine con l'Austria). Il gulasch deriva dall'ungherese ...

 

Il pollo arrosto - Pollo al forno

Il pollo arrosto è una preparazione che gode di una scarsa reputazione in Italia. Un po' come la pizza, è considerato il cibo dell'ultimo minuto, da prendere al supermercato o in rosticceria. Si scalda al microonde, e la cena è pronta. In altri paesi, come la Francia, la carne di pollo gode di una maggiore considerazione...

 

Insalata di pollo

L'insalata di pollo è un piatto a base di carne di pollo e verdure. È una ricetta conosciuta in tutta Italia, ma anche nel resto del mondo, ne esistono innumerevoli varianti, per esempio, nelle cucine greca, francese, cinese o vietnamita. L'insalata di pollo è una ricetta facile, gustosa e fresca, tipicamente estiva, che va consumata ...

 

Insalata di trippa

Un modo per poter gustare la trippa anche in estate è quello di consumarla fredda in insalata, lessata e abbinata ai più svariati ingredienti. La trippa si sposa bene sia con il succo di limone che con l'aceto, e questo consente di usare modiche quantità di olio...

 

Insetti

Ormai si parla sempre più spesso di insetti come cibo del futuro, è stato anche l'argomento centrale dell'ultimo Salone del Gusto di Torino: "Insetti ed erbacce nei nostri piatti" e ormai dal 2013 a Londra viene istituito ogni anno il Pestival (da pest = insetto) sulla tematica degli insetti commestibili. Gli...

 

Kebab

Il kebab, chiamato anche kebap, kabab, kebob, kabob, kibob, kebhav, kephav o shawarma (in arabo) e ghiros (in greco), è un piatto a base di carne allo spiedo tipico delle zone mediorientali, quali la Turchia, la Grecia, i Balcani, l'Arabia Saudita, il Caucaso, fino ad alcune zone del Sud Asia come l'India. Il termine kebab deriva dall'arabo dove indica letteralmente la carne arrostita...

 

Korma indiano

Il korma è un piatto tipico della cucina indiana, gustato come secondo piatto o piatto unico e che può essere a base di pollo (il più diffuso), di agnello o di sole verdure. Il korma si presenta come uno stufato in salsa cremosa solitamente di colore giallo, ciò è dovuto alla presenza di una delle spezie principali...

 

La bistecca alla fiorentina

La bistecca alla fiorentina è un classico della cucina toscana, italiana e internazionale. In questo articolo cercheremo di svelare tutti i segreti di questo piatto, partendo dal taglio anatomico, fino alla cottura. La bistecca alla fiorentina si trova nella lombata, un taglio che si trova sul dorso del bovino adulto, tra la spalla e la coscia. ...

 

Cassoeula

La cassoeula è un piatto tradizionale lombardo. Anche detta casoeula, cassouela, casoela, cassuola o cazzuola (diminutivo di cazza, tegame), deve il suo nome alla casseruola dentro la quale viene preparata. Un altro nome della cassoeula è bottaggio, da botte o più probabilmente dal francese 'potage' (minestra), da pot (pignatta), ...

 

Lepre in salmì

La lepre in salmì è un tradizionale secondo piatto tipico delle zone montane del Nord Italia, soprattutto del Veneto, del Trentino, dell'Emilia, del Piemonte e della Toscana (Lunigiana). La lepre è un roditore che fa parte della cacciagione, più correttamente della selvaggina da pelo, quindi la sua disponibilità dipende molto da se si è cacciatori...

 

Lingua salmistrata

La lingua salmistrata è una preparazione antica nata per conservare la lingua bovina il più a lungo possibile. Il termine salmistrata deriva dal nome popolare dato nelle epoche passate al sale: salnitro. Oggi la lingua salmistrata è uno dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali Tipici del Veneto, ma è diffusa anche nelle regioni confinanti come la Lombardia, l'Emilia, il Friuli e il Trentino...

 

Lo spezzatino

Lo spezzatino è una ricetta a base di carne che prevede la cottura in umido di cubetti di carne di 3-5 cm di lato. Si tratta di una preparazione comune in tutto il mondo e soprattutto nella cucina asiatica e africana dove moltissime ricette a base di carne vengono preparate con il metodo dello spezzatino. Lo spezzatino è probabilmente ...

 

Lo spezzatino con patate

Lo spezzatino con patate è una delle ricette più gettonate, preparate con la tecnica dello spezzatino. Questo perché le patate si prestano molto bene alla cottura in umido, tipica dello spezzatino. Infatti le patate sono in grado di assorbire il liquido di cottura con tutti i suoi sapori e i suoi aromi, rendendole particolarmente ...

 

Manzo all'olio

La ricetta del manzo all'olio è una preparazione tipicamente invernale e tipicamente bresciana, diffusa soprattutto nella zona di Rovato, un comune della Franciacorta dove si allevano esemplari bovini della razza Limousine, particolarmente indicata per questo tipo di ricetta...

 

Moussaka

La moussakà, italianizzato in mussaca, è un piatto tradizionale della Grecia e di tutta la zona costiera balcanica, probabilmente nato nelle isole mediterranee di Cipro o Creta, durante l'epoca di colonizzazione turca. La parola moussakà deriva infatti dall'arabo "musakka" (che a sua volta deriva dall'egiziano "musagga'a") che letteralmente significa "freddo"...

 

Nervetti

"Nervetti" (gnervetti) è il termine dialettale con cui a Milano ci si riferisce ai tendini e alle cartilagini dello stinco bovino, ossia ai piedini e agli stinchi di manzo o vitello. La parola nervetti è ormai entrata di diritto nel vocabolario italiano per indicare una parte del quinto quarto bovino, una delle frattaglie bianche...

 

Nuggets di pollo

I nuggets sono dei bocconcini di pollo impanati e fritti divenuti famosi in tutto il mondo poiché venduti dal Mc Donald's e da molti altri fast food americani. I primi nuggets di pollo sono stati creati negli anni Cinquanta da Robert C. Baker, un professore di scienze dell'alimentazione della Cornell University (New...

 

Ossobuco alla milanese

L'ossobuco alla milanese è un secondo piatto tradizionale originario della città di Milano famoso e diffuso in tutta Italia, data la sua bontà e la sua facilità di esecuzione. In dialetto milanese viene detto oss bus o anche al plurale ossibuchi. Può essere scritto sia tutto attaccato che staccato osso buco. Ossobuco è il nome comune che viene dato al geretto di vitello...

 

Ossobuco con piselli

L'ossobuco con piselli (detto anche osso buco o ossi buchi) è una ricetta tradizionale italiana diffusa praticamente in tutte le regioni, anche se l'ossobuco è un piatto originario del Nord Italia, particolarmente diffuso in Lombardia, dove si preparano vari piatti a base di stinco di vitello, come il risotto agli ossibuchi o l'ossobuco alla milanese. La differenza fondamentale...

 

Paillard

La paillard o paillarde è una fettina sottile di carne cotta alla griglia, un piatto semplicissimo, essenziale, eppure conosciuto in tutto il mondo e richiestissimo. La paillard è stata inventata durante il periodo della Belle Epoque (seconda metà dell'Ottocento) a Parigi dallo chef Paillard. La carne più indicata per...

 

Pastrami

Il pastrami è un pezzo di carne di manzo (il taglio della pancia) che viene prima messo sotto sale, poi condito con varie spezie ed aromi (pepe, paprika, chiodi di garofano, aglio...) e quindi affumicato. Il pastrami viene poi tagliato a fette molto sottili, come fosse un carpaccio e servito dentro due fette di...

 

Peperoni ripieni

I peperoni ripieni sono un piatto tipico della cucina italiana, un po' di tutte le regioni, conosciuto e consumato anche negli altri Paesi del Mediterraneo, dove, insomma, si coltivano i peperoni. Questo piatto si presenta come dei peperoni interi, privati dei semi, riempiti con i più svariati ripieni (carne macinata, pangrattato, formaggio, ...

 

Peposo toscano

Il peposo viene fatto cuocere con pepe nero, alloro e vino rosso (di solito un Chianti) e poi accompagnato ai fagioli cannellini che con la loro dolcezza smorzano l'intenso sapore della carne, oppure, per lo stesso motivo, al purè di patate o alla polenta, tutti contorni a tendenza dolce e delicati...

 

Picadillo

Il picadillo è un piatto tradizionale spagnolo, diffuso anche in tutto il Sud America, composto basicamente da carne macinata cotta con verdure e altri ingredienti tra cui spezie ed erbe aromatiche e spesso accompagnato da riso in bianco e banane fritte.  Il nome picadillo viene da picar, il verbo spagnolo che sta per triturare...

 

Pollo al curry

Il pollo al curry (chicken curry) è un piatto di carne speziata originario della cucina indiana e diffuso in tutto il Sud Est asiatico, come pure in alcune isole caraibiche. Generalmente il pollo al curry si presenta come uno stufato dal colore giallo intenso (per via della curcuma) accompagnato da riso basmati bianco...

 

Pollo al limone - Ricetta

Il pollo al limone è una ricetta molto famosa a livello internazionale. La carne e il pesce si sposano molto bene con ingredienti acidi e probabilmente per questo il limone viene abbinato molto frequentemente a questi piatti. Tuttavia è indubbio che il limone possa, soprattutto se in eccesso, coprire il gusto della carne, dunque i puristi ...

 

Pollo alla birra

L'idea di fondo comune a tutte le ricette del pollo alla birra è quella di usare questa bevanda per mantenere umide le carni del pollo le quali, tendenzialmente, durante la cottura si seccano rischiando di diventare stoppose. La birra ideale da usare in questa ricetta è una birra chiara che non sia troppo...

 

Pollo alle mandorle o agli anacardi - Ricetta

Il pollo alle mandorle o agli anacardi è un classico di alcune cucine orientali, soprattutto quella cinese, ma che si trova anche in tailandia e nei paesi limitrofi. È un piatto molto conosciuto in Italia perché si trova in tutti i ristoranti cinesi. Di base il pollo alle mandorle è uno spezzatino di pollo (in genere si ...

 

Pollo allo jerk (ricetta giamaicana)

Con il termine jerk in Giamaica si intende sia una miscela di spezie (pimento, cannella, timo, noce moscata, zucchero di canna e peperoncini jalapenos) sia il metodo di cottura nel quale questo mix speziato viene utilizzato. Lo jerk viene ridotto ad una pasta e poi usato per marinare la carne, solitamente quella di pollo o di maiale...

 

Pollo Tandoori indiano

La parola indiana tandoor indica un forno particolare, di forma cilindrica e fatto di argilla, alla cui base si accende un fuoco e dentro vi si infilano spiedini di acciaio nei quali sono infilati pezzi di carne o di pane. Il forno tandoor riesce a raggiungere una temperatura di circa 480°C. La tecnica di cottura tandoori è diffusa...

 

Polpette di carne

Le polpette sono una pietanza conosciuta in tutto il mondo (meatballs in inglese, albondigas in spagnolo...) e forse non tutti sanno che la prima ricetta di polpette fu codificata dalla cucina cinese attorno al 220 a.C. con il nome di Si Xi Wanzi (letteralmente "polpette delle quattro gioie"). Anche la cucina araba è stata tra le ...

 

Polpettone di carne, di verdura e di pesce

Il polpettone è un piatto conosciuto in tutta Italia di cui però non si riescono ad individuare esattamente le origini. Probabilmente il suo nome e quello della polpetta derivano dalla parola polpa, in quanto per farlo si usano le parti più tenere, la polpa appunto, dell'animale. La parola polpettone deriva dal termine polpetta, ...

 

Porchetta

La porchetta è un piatto tradizionale diffuso in tutto il centro Italia. Si presenta come un maialino intero disossato, salato e riempito delle stesse interiora del maiale, poi aromatizzato con aglio, pepe, rosmarino, finocchio selvatico o altre erbe aromatiche, infine arrostito in forno o su uno spiedo. Questo procedimento di cottura ha preso ...

 

Potacchio (ricetta marchigiana)

Il potacchio è una ricetta marchigiana per preparare la carne, di solito pollo, coniglio o agnello fatti a pezzi e brasati in padella con olio, vino bianco, aglio, cipolla e rosmarino. Il potacchio, che in dialetto viene detto putacchio, può essere usato anche per cucinare certi tipi di pesce molto polposi (coda di ...

 

Prosciutto e melone

Prosciutto e melone, un piatto semplice e colorato, è un classico della cucina italiana che viene servito in estate, quando i meloni sono di stagione, come antipasto o piatto unico in tante varianti. L'abbinamento di questi due ingredienti nasce dalla cultura gastronomica dell'antica Grecia, quando si usava combinare due elementi contrari...

 

Rane in umido o in guazzetto

In Italia il consumo di rane è fortemente legato alle zone delle risaie piemontesi, dove una delle ricette tipiche con questi anfibi è proprio quella delle rane in guazzetto. Ma la carne di rana si presta bene alle cotture in umido ed esistono tantissime ricette di rane in umido anche in altre regioni italiane (in primis Veneto, Lombardia ed Emilia) ...

 

Rillettes

La ricetta dei rillettes rientra nelle preparazioni di salumeria, come modo per conservare la carne, in particolare quella di maiale, ma esistono anche rillettes di pollo, oca, anatra, coniglio, selvaggina e di alcuni pesci come il salmone, il tonno, la trota e le acciughe. Le rillettes vengono commercializzate in ...

 

Roast beef

Il roast beef è un classico della cucina inglese che è diventato un piatto internazionale anche a causa del nome, che significa semplicemente "arrosto di manzo". Se vogliamo considerare il roast beef un arrosto di manzo allora possiamo includere tutti i tipi di arrosto, sia quelli a breve cottura che quelli a lunga cottura, snaturando ...

 

Saltimbocca alla romana

I saltimbocca alla romana sono un secondo piatto tradizionale tipico della cucina romana e laziale, si tratta di involtini di fettine di carne ripieni di prosciutto e salvia, sfumati con vino bianco. I saltimbocca alla romana sono un piatto semplice eppure molto gustoso, che si è diffuso da Roma al resto di Italia e nel mondo. Non sono chiare le origini del nome di questo piatto...

 

Satay di pollo

Il satay è una ricetta indonesiana, la stessa ricetta in Malesia viene chiamata saté, e si tratta di spiedini di pollo che vengono fatti marinare in una salsa piccante e poi cotti alla brace. Il satay di pollo viene accompagnato solitamente da salsa di arachidi, riso in bianco e verdura fresca...

 

Scaloppine ai funghi

Le scaloppine ai funghi sono un secondo piatto tradizionale della cucina italiana. Il termine "scaloppina" sta per "piccola scaloppa", ossia per fettina di carne, che può essere di maiale, manzo, vitello, pollo e così via. Le scaloppine ai funghi, assieme a quelle al limone, sono tra le ricette più diffuse nelle trattorie e nelle cucine italiane...

 

Scaloppine al limone

Le scaloppine sono fettine di carne, il cui nome è il diminutivo di scaloppa, intesa come fetta sottile di manzo, vitello, pollo, tacchino o maiale. Le scaloppine sono un secondo piatto tradizionale della cucina italiana e vengono preparate in tantissimi modi, generalmente vengono servite assieme alla loro salsa di cottura molto cremosa, di consistenza tenera e morbida, motivo per cui piacciono molto anche ai bambini...

 

Souvlaki

I souvlaki sono degli spiedini tipici della cucina greca, composti da pezzi di carne (pollo, maiale o agnello) a volte intervallati da verdure, cotti alla griglia e serviti da mangiare come secondo piatto (souvlaki merida) accompagnati da salse e da un'insalata o da patatine fritte, oppure tolti dallo spiedino e messi dentro il pane pita (souvlaki pita) da mangiare come cibo di strada...

 

Spezzatino con piselli

Lo spezzatino con piselli è una ricetta molto tradizionale, forse uno dei modi più classici per cucinare lo spezzatino, probabilmente perché i piselli si sposano particolarmente bene con le carni a lunga cottura, ne sono prova alcune ricette classiche come l'ossobuco con piselli, e appunto lo spezzatino di cui parliamo in questo ...

 

Spezzatino di manzo

Lo spezzatino di manzo è una ricetta che si presta a molteplici declinazioni a seconda degli ingredienti con cui viene preparata. Con il termine manzo spesso si intende il vitellone o in generale il bovino adulto, in realtà come abbiamo visto parlando della carne bovina, il manzo è un bovino maschio, castrato, di 3-4 anni di età, ...

 

Spezzatino di vitello: NO GRAZIE!

Lo spezzatino di vitello è purtroppo uno dei più gettonati... In questo articolo proverò a convincervi che è meglio non cucinarlo! Si parla sempre più spesso del fatto che bisognerebbe mangiare meno carne, per motivi di salute e anche ambientali. Noi pensiamo che il consumo di carne sia un piacere che possiamo permetterci ...

 

Spiedini di carne

Gli spiedini di carne sono un secondo piatto che non manca mai nelle grigliate miste. Sono composti da carne mista, solitamente pollo, manzo, tacchino, coniglio, salsiccia, lardo o pancetta, tagliati a tocchetti e infilati in uno spiedo di legno o di metallo e spesso intervallati da verdure, quali peperoni o pomodori...

 

Spuma di mortadella

La spuma di mortadella è una semplice ricetta tipica della cucina tradizionale bolognese ed emiliana in genere. L'ingrediente principale è la mortadella, ovviamente, uno dei salumi simbolo dell'Emilia e dell'Italia all'estero. La spuma di mortadella viene chiamata al di fuori della regione mousse o crema...

 

Straccetti di carne

Gli straccetti sono uno dei secondi piatti più diffusi nella cucina italiana e internazionale. Con il termine "straccetti" si intendono convenzionalmente dei ritagli di carne (manzo, pollo, vitello tra i più gettonati) di forma più o meno standard, come striscioline lunghe all'incirca 4 cm e spesse 1 cm, che vengono...

 

Tacchino arrosto (Thanksgiving day)

Il tacchino arrosto è un secondo piatto dalle mille varianti e molto versatile. La carne di tacchino, considerata come carne bianca, ha un sapore delicato che ben si sposa con moltissimi ingredienti. Qui in Italia non esiste un'unica ricetta codificata del tacchino arrosto, bensì tante ricette diverse...

 

Tagliata di carne

La tagliata è un classico secondo piatto di carne (manzo, pollo, anatra) che deve il suo nome al fatto che la carne viene servita tagliata a fettine o a listarelle. Per fare la tagliata di manzo si usano i tagli del filetto, controfiletto o entrecote, per fare quella di pollo o di anatra si usa il petto. La tagliata viene poi...

 

Tajine di pollo (ricetta marocchina)

In Marocco una delle ricette tipiche è il tajine di pollo con limone e olive, detto mqualli. Altri tajine particolarmente diffusi e conosciuti sono quello di agnello, prugne e mandorle (mrouzia), quello di polpette e pomodori (kefta), quello di manzo e mango e anche molti altri compresi alcuni vegetariani di sole verdure...

 

Tamales

I tamales (al singolare tamal) sono delle preparazioni tipiche del Sud America. La parola tamal significa "avvolto", poichè queste preparazioni vengono avvolte nelle foglie delle pannocchie di mais o nelle foglie di platano e cotte al vapore o bollite. La foglia viene poi scartata prima di consumarle. Più ...

 

Tartare di manzo

La tartare di manzo, detta anche tartara o battuta, è una ricetta molto semplice conosciuta a livello internazionale; si basa praticamente sul consumo di carne bovina fresca e cruda, tagliata finemente a quadretti o a listarelle e poi insaporita con sale, olio, pepe ed altri ingredienti a scelta, quali cipolla, sedano, capperi, salsa worchester etc. Sono innumerevoli le varianti della tartare di manzo...

 

Tomaselle o tomaxelle (ricetta ligure)

Le tomaselle, o tomaxelle, sono un secondo piatto tipico della cucina genovese e ligure, si tratta di involtini di fettine di vitello ripieni di verdure e serviti in abbinamento a piselli o purè di patate. Le tomaselle nascono come ricetta di recupero, sono un piatto casalingo, di quelli preparati dalle nonne...

 

Trippa alla romana

La trippa alla romana è uno dei piatti a base di trippa più conosciuti. È molto simile alla trippa alla parmigiana, di cui condivide il fondo di cottura, a base di pomodoro, e l'aggiunta di formaggio. L'unica differenza sostanziale riguarda l'aggiunta di mentuccia, assente nella trippa alla parmigiana...

 

Valigia reggiana

Una classica ricetta della cucina emiliana e soprattutto della provincia di Reggio Emilia è quella della valigia reggiana, una sorta di arrosto di vitello ripieno che è diffusa anche nella variante più piccola, ossia sotto forma di involtini di carne di vitello ripieni, i valigini reggiani, chiamati in dialetto valisèin arzàn...

 

Vitello tonnato - Vitel tonnè

Il vitello tonnato, detto anche vitel tonnè alla francese, è un secondo piatto tradizionale della cucina italiana a base di carne di vitello tagliata a fette sottili e guarnita con una salsa particolare che contiene maionese, tonno, acciughe e capperi. Si tratta, quindi, di una perfetta combinazione di ingredienti apparentemente molto lontani tra loro, carne e pesce...

 

Yakitori di pollo

Lo yakitori è un piatto tipico della cucina giapponese, letteralmente yakitori significa "pollo grigliato" e si tratta di piccoli spiedini di carne di pollo tagliata a cubetti, precedentemente marinata e poi cotta sulla griglia. In Giappone yakitori è un classico cibo di strada, oltre che da ristorante...

 

Zighinì (ricetta eritrea)

Lo zighinì è un piatto tipico della cucina africana, in particolare di Eritrea, Somalia ed Etiopia. Lo zighinì, come molti altri piatti africani, è composto da una base di pane africano detto injera, simile ad una crepe, sottile e rotondo, con sopra spezzatino di manzo, purè di legumi, verdure stufate, insalata e così ...

 

Zucchine ripiene

Le zucchine ripiene sono un secondo piatto tradizionale italiano, diffuso in tutte le regioni, dove esistono innumerevoli ricette tipiche e varianti creative a cominciare dal tipo di zucchine usate: o il tipo dalla forma lunga e stretta che possono essere di colore verde scuro o verde chiaro, oppure quelle a forma rotonda, tipo una bomba, di colore verde chiaro o giallo...

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Heston Blumenthal

Heston Blumenthal: un famoso chef britannico gestore del ristorante The Fat Duck, tre stelle Michelin.


Calamari fritti

I calamari fritti: street food, piatto da pub o da ristorante? Perché non provare a farli in casa?


Spaghetti con la colatura di alici

Spaghetti con la colatura di alici: la ricetta tipica della Vigilia di Natale nella cucina campana.


Insetti commestibili

Gli insetti commestibili: da esclusivo appannaggio di alcuni popoli etnici a cibo che salverà il futuro mondiale.

 


Fritto misto all'italiana

Si fa presto a dire fritto misto all'italiana ma le varianti regionali sono tantissime.


Fritto misto di pesce

Il fritto misto di pesce: il secondo piatto di mare per eccellenza, a base di gamberi, calamari e alici.


Fritto di paranza

La paranza o il fritto di paranza: un piatto di mare che prevede una grande varietà di pesci con le lische fritti.


Crocchette di patate

Le crocchette di patate o crocchè sono un classico cibo da strada diffuso soprattutto nel Meridione e in Spagna.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.