Pipette con caponata di melanzane

Preparazione: 10 min
Cottura: 15 min
Difficoltà
Pipette con caponata di melanzane

 

Ingredienti in grammi per 2 porzioni

Pomodori secchi al naturale 10 g
Pinoli senza guscio 20 g
Olio di oliva extra vergine 10 g
Acciuga o alice, sotto sale 8 g
Pasta di semola 140 g
Uva secca 30 g
Pomodori, passata 100 g
Melanzane 400 g
1 spicchio di aglio
peperoncino (facoltativo)
sale, pepe

Preparazione

Tagliare le melanzane a cubetti. Mettere in ammollo l'uvetta insieme al pomodoro secco tritato. In una padella di 26-28 cm friggere dolcemente i pinoli nell'olio per un minuto tenendo la padella inclinata e facendo attenzione a non farli scurire, poi toglierli con un cucchiaio e metterli da parte. Unire l'aglio tritato e farlo sudare a fuoco basso nello stesso olio dei pinoli per 30 secondi, insieme al peperoncino e all'acciuga lavata, sfilettata e tagliata a pezzetti, pestando con un cucchiaio di legno per farla sciogliere. Aggiungere le melanzane, l'uvetta e i pomodori secchi insieme all'acqua di ammollo, la passata di pomodoro e un mestolo di acqua bollente, fino a coprire le melanzane. Salare, portare a bollore e cuocere per 10 minuti scoperto, finché le melanzane non saranno cotte e il sugo sarà ristretto a sufficienza. Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolare al dente e unirla al sugo insieme ai pinoli, regolare di pepe, mescolare bene e servire.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

 

Energia 452 KCal - 1889 KJoule
Proteine 15 gr - 13%
Carboidrati 76 gr - 64%
Grassi 12 gr - 23%
di cui  
saturi 1.7 g
monoinsaturi 5.6 g
polinsaturi 3.1 g
Fibre 9 g
Colesterolo 2 mg
Sodio 244 mg

Note

La difficoltà della ricetta sta nel cuocere in modo corretto le melanzane e nel tostare bene i pinoli senza bruciarli. Il sugo è molto voluminoso quindi è importante usare un formato di pasta opportuno come gli spaghettini o le pipette. Ha 100 kcal per 100 g.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Pan di Spagna - Ricette

Il pan di Spagna è una delle preparazioni di base della pasticceria, utilizzato per preparare un gran numero di ricette, dalla torta mimosa alla zuppa inglese.


La torta margherita

La torta margherita: un dolce dalle umili origini, oggi non molto diffuso, che assomigliava molto ad un pan di spagna.


Marmellata di ciliegie

Marmellata di ciliegie: scelta della frutta, quantità di zucchero, uso della pectina, cottura e invasettamento.


Pasta frolla

La pasta frolla: una delle preparazioni di base della pasticceria, utilizzata soprattutto per preparare crostate e biscotti.

 


La torta della nonna

La torta della nonna: un dolce semplice, dalle origini incerte, ma molto calorico.


I cantucci o biscotti di Prato

I cantucci o cantuccini o biscotti di Prato: dalle origini alla ricetta casalinga.


Pasta gamberi e zucchine

Pasta gamberi e zucchine: la ricetta di uno dei piatti più conosciuti della cucina di mare.


Pasta cresciuta

La pasta cresciuta, un classico della cucina napoletana, sono frittelle di un impasto di acqua, farina e lievito.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.