Quenelles di castagne con salsa ai cachi

Preparazione: 20 min
Cottura: 0 min
Difficoltà
Quenelles di castagne con salsa ai cachi

 

Ingredienti in grammi per 2 porzioni

Zucchero 10 g
Marmellate 60% zuccheri 50 g
Ricotta di vacca 60 g
Loti o kaki 100 g
 

Preparazione

Frullare la ricotta con la marmellata di castagne fino ad ottenere una crema omogenea e morbida. Eventualmente aggiungere un cucchiaio di latte se è troppo compatta. Formare due quenelles utilizzando due cucchiai, in alternativa si può usare l'attrezzo per fare le palline di gelato o altri utensili simili. Disporre le quenelles in 2 ciotole e conservare in frigorifero. Nel frattempo, pelare i kaki e passarli al passaverdure, aggiungere lo zucchero a velo e mescolare bene. Versare attorno alle quenelles la salsa di kaki.

Informazioni nutrizionali per porzione

Energia 155 KCal - 648 KJoule
Proteine 3 gr - 8%
Carboidrati 29 gr - 73%
Grassi 3 gr - 19%
di cui  
saturi 2.0 g
monoinsaturi 0.8 g
polinsaturi 0.1 g
Fibre 2 g
Colesterolo 17 mg
Sodio 28 mg

 

 

 

Note

La forma ovoidale della quenelles la si ottiene passando il composto da un cucchiaio all'altro facendo scivolare l'esterno di un cucchiaio sull'interno dell'altro. Assaggiare sempre i kaki prima di utilizzarli in una ricetta: se uno solo di essi è astringente ("allappa") renderà astringente tutta la preparazione. Quelli astringenti devono essere scartati. I 100 g di kaki si intendono al netto del passaggio al passaverdure, occorrono almeno 150 g di kaki per ottenere 100 g di polpa. Ha 150 kcal per 100 g.

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Crêpes (dolci o salate) ricetta

Le crêpes: le crespelle dolci e salate che dalla Francia si sono diffuse in tutto il mondo.


Pasta alla Norma (originale e leggera, con melanzane grigliate)

Pasta alla Norma: melanzane fritte, saltate in padella o alla griglia? La ricetta originale e quella "light", con melanzane grigliate.


La bistecca alla fiorentina

La bistecca alla fiorentina: dalla scelta della carne alla cottura, tutti i segreti di questo grande classico.


Spaghetti cacio e pepe

Spaghetti cacio e pepe: un grande classico della cucina romana, apparentemente semplice ma che richiede ingredienti di grande qualità.

 


Fritto misto di pesce

Il fritto misto di pesce: il secondo piatto di mare per eccellenza, a base di gamberi, calamari e alici.


Trippa alla romana

La trippa alla romana, il piatto povero del sabato laziale.


Pudding

Il Christmas pudding: il dolce anglosassone più famoso, simbolo delle festività natalizie.


Il muffin e l'english muffin

Il muffin è un dolce monoporzione tipico della cultura gastronomica americana, ma ormai molto diffuso anche in Europa e in Italia.