Torta di bietole

Preparazione: 25 min
Cottura: 35 min
Difficoltà
Torta di bietole

 

Ingredienti in grammi per 6 porzioni

Farina di frumento 100 g
Uova di gallina, albume num 2
Grana o Parmigiano 80 g
Bieta 500 g
Burro 25 g
Uova di gallina num 1
Ricotta di vacca 220 g
1 spicchio di aglio
il succo di mezzo limone
sale
4 g di lievito chimico (non vanigliato)

Preparazione

PASTA FROLLA: frullarle brevemente la farina insieme a un albume d'uovo, il burro, un pizzico di sale e il lievito, impastarla brevemente con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo, quindi riporla in frigorifero per almeno un'ora. Stendere la pasta frolla in una tortiera da 24 cm. RIPIENO: stufare le bietole (solo le foglie) insieme all'aglio tagliato a pezzi in una casseruola o una pentola antiaderente insieme a poca acqua e al succo di mezzo limone, salare e cuocere finché non sono tenere, quindi frullarle insieme al resto degli ingredienti tranne le uova, fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungere quindi le uova, mescolare bene con una forchetta, regolare di sale e pepe e versare il composto all'interno della pasta frolla. Infornare a 170 gradi per 35-40 minuti.

Informazioni nutrizionali per porzione

 

 

 

Energia 224 KCal - 936 KJoule
Proteine 13 g - 23%
Carboidrati 16 g - 29%
Grassi 12 g - 48%
di cui  
saturi 7.1 g
monoinsaturi 3.2 g
polinsaturi 0.5 g
Fibre 1 g
Colesterolo 78 mg
Sodio 167 mg

Note

Al posto della bietola si possono utilizzare gli spinaci. La verdura va pesata una volta pulita. Volendo si possono utilizzare anche i gambi della bieta, ma occorrerà cuocerli più a lungo. Va servita fredda. Ha 150 kcal per 100 g.

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


La bistecca alla fiorentina

La bistecca alla fiorentina: dalla scelta della carne alla cottura, tutti i segreti di questo grande classico.


Spaghetti cacio e pepe

Spaghetti cacio e pepe: un grande classico della cucina romana, apparentemente semplice ma che richiede ingredienti di grande qualità.


Fritto misto di pesce

Il fritto misto di pesce: il secondo piatto di mare per eccellenza, a base di gamberi, calamari e alici.


Trippa alla romana

La trippa alla romana, il piatto povero del sabato laziale.

 


Pudding

Il Christmas pudding: il dolce anglosassone più famoso, simbolo delle festività natalizie.


Il muffin e l'english muffin

Il muffin è un dolce monoporzione tipico della cultura gastronomica americana, ma ormai molto diffuso anche in Europa e in Italia.


Pasta gamberi e zucchine

Pasta gamberi e zucchine: la ricetta di uno dei piatti più conosciuti della cucina di mare.


La parmigiana di melanzane

Parmigiana di melanzane o melanzane alla parmigiana: un piatto della cucina italiana famoso in tutto il mondo.