Taglia mela

Esistono sul mercato tutta una serie di strumenti per facilitare il lavoro dello chef in cucina. Gli attrezzi per tagliare e pelare frutta e verdura sono senza dubbio quelli più gettonati, e devo dire che si trovano diavolerie di ogni genere, molte delle quali, a mio parere, sono assolutamente inutili.

Il taglia mela è uno di questi: vediamo se rientra nella categoria degli strumenti utili o di quelli di cui è meglio fare a meno.

Taglia mela e sbuccia mela

La mela è il frutto per eccellenza e di conseguenza non poteva che avere ben due diavolerie tecnologiche a sua disposizione.

Taglia mela

Il taglia mela è lo strumento che affetta le mele in 8 spicchi ed elimina il torsolo, in un colpo solo.

Si tratta di un coltello multilama montato su un telaio che consente, con un movimento dall'alto verso il basso, di eliminare il torsolo della mela e di ottenere 8 fette tutte uguali. Il vantaggio di questo strumento è quello, appunto, di ottenere 8 fette identiche (cosa non facilissima con un coltello se non si è particolarmente precisi), e con un colpo solo, cioè in modo molto veloce.

Il taglia mela può dunque essere uno strumento interessante per chi deve sbucciare tante mele, per servire molte persone, oppure per preparare torte, tarte tatin, o altre preparazioni che contengono mele in grandi quantità, tagliate e spicchi tutti uguali. Dunque se non siete ristoratori o aspiranti tali, e se non producete torte di mele su scala industriale... Lasciate il taglia mela dove si trova.

Sbuccia mele

Lo sbuccia mela (o pela mele) è un aggeggio veramente infernale, tecnologicamente molto complesso, che consente di sbucciare la mela muovendo una manovella che comanda un coltello. La mela avanza grazie a una vite e viene progressivamente pelata e tagliata dal coltello stesso. Esistono sbuccia mele con telaio in plastica, che temo non possano funzionare bene, mentre ne esistono altri in acciaio, con fissaggio a ventosa, che sicuramente funzionano.

Tuttavia, ritengo questo strumento davvero inutile a meno che non abbiate l'assoluta esigenza di tagliare una mela a spicchi elicoidali.

 

Pelare una mela con lo sbucciapatate o con un coltello richiede meno tempo che con lo sbuccia mela, il quale non solo è abbastanza costoso (circa 20 euro per quelli che funzionano), ma è anche molto ingombrante.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Heston Blumenthal

Heston Blumenthal: un famoso chef britannico gestore del ristorante The Fat Duck, tre stelle Michelin.


Calamari fritti

I calamari fritti: street food, piatto da pub o da ristorante? Perché non provare a farli in casa?


Spaghetti con la colatura di alici

Spaghetti con la colatura di alici: la ricetta tipica della Vigilia di Natale nella cucina campana.


Insetti commestibili

Gli insetti commestibili: da esclusivo appannaggio di alcuni popoli etnici a cibo che salverà il futuro mondiale.

 


Fritto misto all'italiana

Si fa presto a dire fritto misto all'italiana ma le varianti regionali sono tantissime.


Fritto misto di pesce

Il fritto misto di pesce: il secondo piatto di mare per eccellenza, a base di gamberi, calamari e alici.


Fritto di paranza

La paranza o il fritto di paranza: un piatto di mare che prevede una grande varietà di pesci con le lische fritti.


Crocchette di patate

Le crocchette di patate o crocchè sono un classico cibo da strada diffuso soprattutto nel Meridione e in Spagna.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.