Assicurazione per gli sciatori

Tutti gli anni si parla di incidenti sugli sci e puntualmente vengono riportate notizie di "pirati" degli sci che fuggono dopo aver investito qualcuno.

Tutto questo si potrebbe evitare se ci fosse maggiore informazione e se si rendesse obbligatoria la stipula di una assicurazione per la responsabilità civile verso terzi.

Le denunce agli sciatori

Assicurazione sci

Le denunce più frequenti che si riscontrano sulle piste da sci sono relative alle omissioni di soccorso. Chi investe un'altra persona ha paura di finire nei guai ed essere denunciato per i danni provocati e cosa fa? Istintivamente fugge... Beccandosi una denuncia ben più grave per omissione di soccorso. Magari non era nemmeno colpa sua o c'era almeno un concorso di colpa.

Sempre più spesso i comprensori sciistici prevedono un'assicurazione al costo di qualche euro (per esempio Snowcare, che costa 2,5 euro al giorno o 46 euro per tutta la stagione, proposta in moltissime località sciistiche come per esempio nel comprensorio skirama). La Regione Piemonte ha addirittura reso obbligatoria la stipula di un'assicurazione per gli sciatori, scatenando tra l'altro non poche polemiche.

Fare o no l'assicurazione? Solo se non si è già assicurati...

Abbiamo già avuto modo di parlare del fatto che lo sci è uno sport sicuro dove la probabilità di incidente è piuttosto bassa, in particolar modo se prendiamo in considerazione gli scontri tra sciatori.

 

 

Tuttavia, un'assicurazione è consigliabile in tutti gli sport che presentino una certa probabilità di farsi male e di far male a qualcuno, sci compreso.

Prima di fare un'assicurazione, tuttavia, bisogna chiedersi se non si sia già assicurati perché è molto probabile che la risposta sia affermativa!

Secondo le rilevazioni effettuate durante la stagione sciistica 2007/2008 in alcune stazioni, la percentuale di sciatori con assicurazione RC sulle piste è mediamente del 80%!

Infatti, molti sciano già coperti da assicurazioni personali RC generiche, polizze RC del capofamiglia, quelle multirischi dell'abitazione, quelle multisport. Quasi il 90% degli stranieri del Centro-Nord Europa che vengono a sciare in Italia (Germania, Olanda, Norvegia, Svezia, Danimarca, Inghilterra) sono assicurati da queste polizze che hanno una diffusione quasi totale.

A queste bisogna aggiungere quelle specifiche dello sci, personali o incluse nelle tessere associative (tutti gli associati alla F.I.S.I. sono assicurati, come i soci UISP e gran parte degli iscritti agli sci club). Inoltre, spesso le assicurazioni sono incluse nei pacchetti viaggio, nelle carte di credito, nei servizi promozionali collegati (come l'affitto degli sci), nell'abbonamento a riviste ecc.

Concludendo: fate un'assicurazione solo dopo esservi accertati di non essere già assicurati. Quindi, seguite le norme di comportamento e in caso di investimento, non fuggite ma prestate soccorso al malcapitato! Errare è umano... Anche nello sci.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Sport


Sci: consigli per principianti

Sci: consigli per i principianti che vogliono iniziare a sciare. Scelta del comprensorio, del maestro, dell'attrezzatura e della preparazione fisica.


Sciare a gambe larghe o strette? Sci uniti o larghi?

Sciare a gambe larghe o strette? Sci uniti o larghi? Spesso si tende a consigliare di tenere gli sci più larghi, ma è davvero un consiglio utile?


Camminare - Nordic walking, power walking, fit walking

I tipi di camminata diventati sport potenzialmente allenanti: walking, power walking, fit walking. Quante calorie si consumano?


Consumo di calorie nella corsa in salita

Quante calorie si consumano nella corsa in salita? Calcoliamolo in modo approssimativo utilizzando i dati presenti in letteratura.

 


Endless pool (nuoto controcorrente)

La endless pool (nuoto controcorrente) è il tapis roulant del nuoto. Scopriamo se è efficace come metodo di allenamento per il nuoto o il triathlon, o semplicemente per mantenersi in forma.


Allenamento misto corsa e camminata

Allenamento misto corsa e camminata: abbinare ai benefici della corsa la minor traumaticità della camminata.


HIIT (High Intensity Interval Training)

Con l'acronimo HIIT s'intendono tutti i metodi di allenamento basati su durate molto brevi e intensità molto elevate. Dura solo 5-10 minuti, ma non è tutt'oro quel che luccica...


Tabata (metodo di allenamento): funziona?

Il metoto Tabata è un protocollo ad alta intensità sviluppato dall'omonimo scienziato giapponese negli anni '90. Scopriamo che non è tutto oro quel che luccica...

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.