Fiocchi di latte

Il formaggio Cottage (Cottage cheese) o fiocchi di latte è il maggior contributo che l'industria casearia americana abbia dato alla creazione di nuove varietà di formaggi.

I fiocchi di latte erano molto popolari in Europa centrale, dove veniva preparato artigianalmente dagli agricoltori nelle loro case (i "Cottages", in inglese).

Gli americani esportarono questo formaggio, gli diedero il nome e iniziarono a produrlo industrialmente nel 1915, e da allora i fiocchi di latte sono diventati un caposaldo nella dieta degli americani.

Dall'America i fiocchi di latte sono stati reimportati in Europa e quindi anche in Italia.

Come si producono i fiocchi di latte

I fiocchi di latte consistono in cagliata fresca di latte totalmente scremato e pastorizzato, prodotta dalla coagulazione acido-presamica, ottenuta quindi con poco caglio e fermenti lattici selezionati.

Questa cagliata, molto soffice, viene poi ridotta in fiocchi di piccole dimensioni, cotta in caldaia ad alta temperatura (fino a 57 gradi), lavata e condita con crema di latte e latte scremato (panna), per ottenere i fiocchi di latte "classici".

Vengono aggiunti anche altri ingredienti a base di frutta, ottenendo dei dessert dolci.

Il sapore dei fiocchi di latte è dolce e delicato, l'odore è di latte acido, con lievi sentori di panna e burro.

Valori nutrizionali

Fiocchi di latte

I fiocchi di latte sono un prodotto con ottime caratteristiche nutrizionali, poiché contengono una quantità di grassi molto bassa, che varia dal 4 al 9%, localizzata nel liquido che li circonda.

Il loro utilizzo, però, va assimilato più a quello dello yogurt piuttosto che di un formaggio vero e proprio, per la delicatezza del sapore, per l'attitudine ad essere miscelato con altri ingredienti, per l'alto contenuto di umidità.

I fiocchi di latte sono un ingrediente interessante della cucina Sì, grazie alla loro versatilità e al loro scarso contenuto calorico.

 

 

Consigliamo sempre di acquistare fiocchi di latte con un tenore in grassi intorno al 4-5%, alcune marche arrivano fino al 9%, un tenore troppo simile a quello della ricotta: meglio quest'ultima, più appetibile, cremosa e versatile per l'uso in cucina.

Valori nutrizionali dei fiocchi di latte

Ricette Sì a base di fiocchi di latte

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Selenio

Il selenio è un elemento importante per contrastare il danno ossidativo prodotto dagli idroperossidi: scopriamo quando c'è rischio di carenza o eccesso, vantaggi o svantaggi.


Sardina o sarda

Sardina o sarda: il pesce azzurro ricco di omega 3. Come sceglierla, la stagione migliore, la preparazione e le ricette.


Chutney - salsa indiana

Il chutney o chatni è una salsa piccante a base di frutta e spezie tipica della cucina indiana.


Wafer paper o Rice paper

Wafer paper (o rice paper): l'ultima frontiera del cake design fatta con fogli di ostia.

 


Pasta di semola di grano duro

Pasta - Produzione e caratteristiche della pasta di semola di grano duro


La pasta fa ingrassare?

La pasta fa ingrassare? Dipende dal sugo... Ma non dalle calorie o dai grassi, quanto dalla densità calorica.


Birra triplo malto

La birra triplo malto molto probabilmente è nata per imitare la tripel belga e indica una birra ad alta gradazione alcolica, non uno stile di birra.


Birra doppio malto

La birra doppio malto: una birra che esiste solo in Italia ideata dalla legge italiana. Più che uno stile di birra, è una tassa...