Esami diagnostici

Di seguito trovi gli articoli del sito sugli esami diagnostici, strumenti molto utili per la prevenzione, la diagnosi e la cura di moltissime patologie.

Amniocentesi

L'amniocentesi è un esame che viene svolto intorno alla 16° settimana. Rispettare questa tempistica è fondamentale, perché se l'amniocentesi viene effettuata troppo presto (per esempio alla 12°settimana), potrebbe causare un aborto. Lo scopo dell'amniocentesi è quello di prelevare il liquido amniotico, per effettuare ...

 

Autopalpazione del seno

L'autopalpazione è una pratica di prevenzione fai-da-te molto importante, è il primo passo da effettuare per la prevenzione del tumore alla mammella. L'autopalpazione è una vera e propria pratica di igiene personale, che tutte le donne dovrebbero effettuare in associazione con la mammografia, che invece è un esame strumentale. ...

 

Biopsia

Per biopsia, o esame bioptico, si intende una procedura a scopo diagnostico, che consiste nel rimuovere un pezzo di tessuto o di un campione di cellule dal corpo, in modo che poi possa essere analizzato in laboratorio. La parola biopsia deriva dal greco e letteralmente significa “visione della vita”, 

 

Ecocardiogramma

Un ecocardiogramma è un comune test che permette di avere un immagine del cuore in movimento, grazie all’utilizzo degli ultrasuoni che vengono utilizzate per produrre le immagini del cuore su un monitor...

 

Ecografia

L’ecografia è una metodica di indagine che produce immagini del corpo umano utilizzando gli ultrasuoni (suoni ad altissima frequenza), grazie alle proprietà di rifletterli che hanno i diversi tessuti umani. L'ecografia si basa sul principio fisico che i cristalli di piezometrici (in grado di trasformare impulsi elettrici in impulsi ...

 

Elettrocardiogramma

Il principio alla base dell'elettrocardiogramma (ECG) è quello secondo il quale la contrazione di ogni muscolo si accompagna a modificazioni elettriche chiamate "depolarizzazioni" che possono essere registrate da elettrodi fissati alla superficie del corpo. L'elettrocardiogramma si ottiene con l'elettrocardiografo, macchina inventata nel 1887 ...

 

Elettroencefalogramma

L’elettroencefalogramma è uno strumento scientifico scoperto da Hans Berger negli anni ’20, in grado di registrare i fenomeni elettrici derivanti dall’attività cerebrale. Un elettroencefalogramma, o EEG, è infatti un test che rileva l'attività elettrica del cervello,

 

Elettromiografia

L'elettromiografia è un esame specifico che prevede la registrazione dell'attività muscolare effettuata tramite l'utilizzo di alcuni elettrodi posti sulla pelle o di aghi molto fini per un'analisi dei muscoli più profondi o per una migliore discriminazione tra aree vicine. Gli aghi infatti possono analizzare un'area più ...

 

Esami in gravidanza

Durante il primo mese di gravidanza, l'unico esame a cui sottoporsi è il test di gravidanza, da compiere qualche giorno dopo la mancata mestruazione, per verificare di essere incinte. Durante il secondo mese, oltre alla visita ginecologica, si dovranno fare i primi esami di routine di controllo: analisi del sangue e delle urine. L'esame del ...

 

Esami per la prostata

Gli esami per la prostata sono di fondamentale importanza per la diagnosi della ipertrofia prostatica benigna. Questi esami per la prostata sono l'anamnesi, l'esplorazione rettale, l'esame del PSA, l'ecografia e la biopsia. Vediamoli singolarmente. Occupa un posto di primaria importanza per diagnostica problemi alla prostata. Il medico devo cogliere ...

 

Esame delle feci

L'esame delle feci è una procedura diagnostica che consiste nella raccolta e nell'analisi di un campione di feci, al fine di individuare alcune eventuali condizioni patologiche. In realtà, l'espressione "esame delle feci" racchiude un gran numero di analisi differenti, volte ad analizzare molteplici aspetti e, di...

 

HPV-DNA test

L'HPV-DNA test è un esame diagnostico utilizzato per identificare la presenza del papilloma virus (HPV, dall'inglese "human papilloma virus") a livello della cervice uterina. L'infezione cronica da HPV è un fattore di rischio praticamente fondamentale per lo sviluppo del carcinoma della cervice uterina, perciò...

 

I test per la disbiosi: hanno validità scientifica?

La disbiosi è un'alterazione della flora batterica intestinale, anche chiamato microbioma o microbiota, tutti termini molto di moda, divenuti veri e propri tormentoni su internet, in TV e sui giornali. Insomma, la disbiosi è la patologia del momento, e i test per la disbiosi sono le analisi necessarie per diagnosticarla...

 

Risonanza magnetica - RMN

La risonanza magnetica è un esame diagnostico che permette di visualizzare l'interno del nostro corpo senza effettuare operazioni chirurgiche o somministrare pericolose radiazioni ionizzanti. La risonanza magnetica, come suggerisce il nome, sfrutta un grande campo magnetico, è totalmente indolore e non è dannoso. La risonanza magnetica ...

 

Mammografia

La mammografia è un esame che riveste un ruolo molto importante nella prevenzione del cancro alla mammella (screening). Infatti, l'impiego della mammografia in donne asintomatiche permette di individuare precocemente il carcinoma mammario in una fase pre-clinica, quando cioè non ha ancora avuto modo di dare sintomi e segni clinici. L'autopalpazione ...

 

Mineralogramma

Il mineralogramma, noto anche con l'acronimo TMA (Tissutal Mineral Analysis, Analisi Minerale Tissutale in italiano), è l'analisi chimica di un campione di capelli, atta a misurare il livello di svariate sostante, tra cui minerali e metalli pesanti, presenti nell'organismo. Il metodo si basa sul fatto che nel capello si accumulano le stesse...

 

PAP test

Il PAP test (o test di Papanikolau) è un esame citologico utilizzato nello screening del carcinoma della cervice uterina. I primi studi risalgono agli anni '40 e furono condotti dall'anatomopatologo greco Georgios Papanikolau, dal quale l'esame ha preso il nome. In seguito, il test e la sua...

 

PET (tomografia a emissione di positroni)

La tomografia ad emissione di positroni, più conosciuta con l'acronimo PET (dall'inglese "Positron Emission Tomography") è una tecnica radio-diagnostica tomografica di medicina nucleare, in cui viene utilizzata una sostanza radioattiva (detta "tracciante") che si accumula selettivamente in determinati...

 

Radiografia o RX

I raggi X sono radiazioni ionizzanti, in quanto interagendo con la materia producono ioni e dissociano molecole. Si utilizzano sia nella radiologia tradizionale per effettuare radiografie, che nella TC, ma anche nella radiologia interventistica. Al contrario di altre discipline mediche, la radiologia ha una data di nascita precisa: 8/11/1895, giorno ...

 

Scintigrafia

La scintigrafia è una tecnica radio-diagnostica planare di medicina nucleare, in cui viene utilizzata una sostanza radioattiva (detta "tracciante") che si accumula selettivamente nei distretti anatomici che si intende studiare. A differenza della radiologia tradizionale (radiografia, TAC e risonanza magnetica)...

 

Spirometria

La spirometria, o misurazione del respiro, è la modalità più comune per misurare e valutare il lavoro e la funzionalità dei polmoni. La spirometria è utilizzata per diagnosticare diverse malattie respiratorie fra cui l'asma, la malattia cronica ostruttiva (BPCO) e altre condizioni che influenzano la respirazione.

 

TAC - Tomografia Assiale Computerizzata

La TAC (Tomografia Assiale Computerizzata) è una tecnica diagnostica che sfrutta  le radiazioni ionizzanti (raggi X) per ottenere immagini dettagliate di aree specifiche dell'organismo. L'introduzione della tomografia nel 1972 nella pratica clinica ha rivoluzionato la diagnostica per immagini di molti organi e apparati. È stata rivoluzionaria ...

 

Tampone vaginale

Il tampone vaginale è un esame importante per la diagnosi di eventuali infezioni a livello vaginale causate dai più svariati microrganismi. Il tampone vaginale è un esame assolutamente indolore e non fastidioso che consiste in un semplice bastoncino cotonato (tipo un cotton-fioc) che viene inserito in vagina e delicatamente girato ...

 

Visita d'idoneità alla pratica sportiva agonistica

In Italia esistono delle esatte linea guida che regolano e certificano la visita di idoneità alla pratica sportiva agonistica. Le attività che richiedono una visita sono quelle denominate “agonistiche” dalle Federazioni Sportive Nazionali affiliate al CONI, dagli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti e dai partecipanti alle fasi nazionali dei Giochi della Gioventù.

 

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Salute

Salute: le principali patologie, la diagnosi, le cause, la prevenzione, la terapia e le cure.


Difetto interatriale

Il difetto interatriale, o difetto del setto atriale, è una malformazione della membrana che divide gli atri del cuore.


Diabete insipido

Il diabete insipido è un raro disturbo caratterizzato da una diminuita capacità dei reni a concentrare le urine.


Demenza vascolare

La demenza vascolare è un termine generale che racchiude una serie di deficit cognitivi riguardanti la compromissione del ragionamento e della memoria.

 


Cuore polmonare

Il cuore polmonare è una condizione cardiaca in cui il ventricolo destro subisce un’alterazione della sua struttura anatomica.


Dermatofibroma

Il dermatofibroma lenticolare benigno, o istiocitoma, è un comune nodulo cutaneo, ovvero una piccola formazione dura al tatto, di eziologia sconosciuta.


Colpo di frusta

Il colpo di frusta è un infortunio al collo causato da un brusco movimento del collo, solitamente rapido e improvviso.


Colite ulcerosa

La colite ulcerosa è una malattia intestinale che causa infiammazioni e ulcere a livello del tratto digestivo.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.