Garcinia cambogia

La Garcinia Cambogia (Malabar tamarindo) è un piccolo frutto che contiene una discreta quantità di acido idrossicitrico, una tra le sostanze più utilizzate negli integratori per il controllo del peso (i famigerati dimagranti da banco).

L'acido idrossicitrico agisce sull'enzima citrato-liasi e sull'acetil coenzima A, inibendoli. In questo modo questa sostanza dovrebbe ostacolare la trasformazione dei carboidrati in grassi, utilizzandoli preferibilmente a scopo energetico ed evitando quindi l'instaurarsi del meccanismo perverso dell'insulina. Questo meccanismo è stato confermato da studi sui ratti, ma purtroppo gli studi sugli esseri umani non hanno ancora confermato che la garcinia cambogia sia in grado di favorire la perdita di peso, se si escludono alcuni studi isolati che non sono di certo sufficienti per dimostrare l'efficacia di questo integratore. Inoltre anche negli studi positivi, la riduzione del peso corporeo è stata abbastanza modesta (si parla al massimo di 2 kg in tre mesi).

Controindicazioni

Allo stato attuale non si conoscono controindicazioni per questo integratore, con un'assunzione fino a 1,5 g al giorno.

Garcinia Cambogia integratori

Benefici dell'integrazione di Garcinia Cambogia

Effetti possibili (prove ancora insufficienti)

Favorisce la perdita di peso e riduce l'appetito

Dosaggio consigliato

Il dosaggio consigliato è di 500 mg di Garcinia Cambogia, 2-3 volte al giorno, 30-60 minuti prima dei pasti. Tuttavia va rimarcato che, non essendoci ancora esperimenti di successo sugli umani, la dose efficace deve ancora essere identificata.

Conclusioni

La Garcinia Cambogia è una delle piante maggiormente utilizzata negli integratori dimagranti, tuttavia la sua efficacia non è stata ancora dimostrata e nei pochi casi di successo, i risultati sono comunque abbastanza scarsi dal punto di vista quantitativo.

 

 

Riteniamo quindi sostanzialemente inutile fare affidamento su questo integratore per favorire il dimagrimento.

Bibliografia

Does Glycine max leaves or Garcinia Cambogia promote weight-loss or lower plasma cholesterol in overweight individuals: a randomized control trial

Effects of (-)-hydroxycitric acid on appetitive variables

Garcinia cambogia (hydroxycitric acid) as a potential antiobesity agent: a randomized controlled trial

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Aminoacidi ramificati

Aminoacidi ramificati: sono davvero utili per gli sportivi? A chi servono, quando assumerli e in quale quantità.


Claudicatio intermittens

La condizione chiamata “claudicatio intermittens” si riferisce ad un dolore, che interessa nella maggior parte dei casi gli arti inferiori.


Ipoparatiroidismo

L'ipoparatiroidismo è una condizione clinica causata da carenza del paratormone (PTH), caratterizzata da bassi livelli di calcio (ipocalcemia) e alti livelli di fosfati (iperfosfatemia).


Intossicazione da monossido di carbonio

Il monossido di carbonio (CO) è un gas inodore, incolore, non irritante e si annovera tra le sostanze che mietono più vittime per intossicazione acuta.

 


Norovirus negli alimenti

I norovirus sono i virus che causano una delle poche malattie virali umane che si trasmettono con gli alimenti.


Duodenite

La duodenite e' l'infiammazione del duodeno, la prima parte dell'intestino tenue ed e' causata da una presenza eccessiva di succhi gastrici acidi.


Carcinoma squamo cellulare

Il carcinoma squamo cellulare è una forma di cancro che colpisce la pelle, e si sviluppa, a patire dalle cellule squamose.


Tumore della vescica

Il tumore vescica è una tipologia di cancro che interessa l'organo deputato all'immagazzinamento dell'urina nella zona pelvica maschile, la vescica.