Quenelles di castagne con salsa ai cachi

Preparazione: 20 min
Cottura: 0 min
Difficoltà
Quenelles di castagne con salsa ai cachi

 

Ingredienti in grammi per 2 porzioni

Zucchero 10 g
Marmellate 60% zuccheri 50 g
Ricotta di vacca 60 g
Loti o kaki 100 g
 

Preparazione

Frullare la ricotta con la marmellata di castagne fino ad ottenere una crema omogenea e morbida. Eventualmente aggiungere un cucchiaio di latte se è troppo compatta. Formare due quenelles utilizzando due cucchiai, in alternativa si può usare l'attrezzo per fare le palline di gelato o altri utensili simili. Disporre le quenelles in 2 ciotole e conservare in frigorifero. Nel frattempo, pelare i kaki e passarli al passaverdure, aggiungere lo zucchero a velo e mescolare bene. Versare attorno alle quenelles la salsa di kaki.

Informazioni nutrizionali per porzione

Energia 155 KCal - 648 KJoule
Proteine 3 gr - 8%
Carboidrati 29 gr - 73%
Grassi 3 gr - 19%
di cui  
saturi 2.0 g
monoinsaturi 0.8 g
polinsaturi 0.1 g
Fibre 2 g
Colesterolo 17 mg
Sodio 28 mg

 

 

Note

La forma ovoidale della quenelles la si ottiene passando il composto da un cucchiaio all'altro facendo scivolare l'esterno di un cucchiaio sull'interno dell'altro. Assaggiare sempre i kaki prima di utilizzarli in una ricetta: se uno solo di essi è astringente ("allappa") renderà astringente tutta la preparazione. Quelli astringenti devono essere scartati. I 100 g di kaki si intendono al netto del passaggio al passaverdure, occorrono almeno 150 g di kaki per ottenere 100 g di polpa. Ha 150 kcal per 100 g.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Agnello (abbacchio) alla romana

Agnello o abbacchio alla romana: una ricetta gustosa per cucinare la carne di agnello abbinandolo alle acciughe sotto sale.


Gramigna alla salsiccia

La gramigna alla salsiccia: la vera ricetta emiliana, senza panna, senza funghi, senza piselli, solo con ragù di salsiccia.


Angel cake

La Angel cake: può esistere davvero il cibo degli angeli? Provate questa torta sofficissima senza burro né uova.


Le mousse

Le mousse (o spume) sono preparazioni base della pasticceria molto ricche di aria, fatte con la pate a bombe e/o meringa italiana.

 


Fettuccine alla papalina

Le fettuccine alla papalina: un primo piatto tipico della cucina romana nato come variante della più famosa carbonara.


Pasta risottata con i cannolicchi

Pasta ai cannolicchi: un primo piatto di mare meno conosciuto di quello con le vongole ma altrettanto gustoso. Scopriamo come prepararli con la tecnica della pasta risottata.


Triglie alla livornese

Le triglie alla livornese: una ricetta semplicissima e ipocalorica che affonda le sue origini nei primi anni del Novecento.


Spaghetti aglio olio peperoncino

Spaghetti aglio olio e peperoncino. La ricetta e le possibili varianti, come quella con olio a crudo.