Leon - Viaggio gastronomico

León è una città di 135 mila abitanti, situata nel nord della Spagna, nella regione (o meglio comunità autonoma) Castiglia e León. È una città molto turistica, grazie alla ricchezza di chiese e monumenti romani, medioevali e barocchi, e anche grazie al fatto di essere una delle principali tappe del Camino di Santiago di Compostela.

Abbiamo visitato Leon solo di passaggio, a fine Agosto 2016, per una giornata. Non era inclusa nel nostro viaggio, ma convinti dal nostro host di Airbnb di Valladolid ci abbiamo fatto una capatina, visto che la deviazione da fare rispetto al nostro tragitto non era eccessiva.

Siamo andati alla ricerca della specialità locale: la Cecina de León, un salume fatto con carne bovina, leggermente affumicato, sempre piuttosto sapido, a mio parere uno dei migliori salumi bovini in assoluto, quando è di alta qualità (ma decisamente mediocre, quando scarso o medio). Come spesso accade, nel luogo di origine non si riescono a trovare prodotti all'altezza: è successo anche questa volta!

I mercati di León

Leon viaggio gourmet

Il mercato coperto principale (Mercado de Conde Luna) è un mercato di dimensioni medio-piccole, sinceramente ci aspettavamo qualcosa di meglio. All'interno, ci sono molte salumerie, alcune formaggerie, e poche pescherie.

Troverete un venditore di prodotti bovini molto cari, che riconoscerete subito: formaggio, carne fresca, cecina, proveniente dai pascoli della cordigliera Cantabrica. Abbiamo assaggiato il formaggio e la cecina, interessanti ma piuttosto cari.

 

Se entrate dal versante del Palacio Conde Luna (o Univerisità di Washington), trovate subito un banco di salumi e formaggi, gestito da marito e moglie: lì abbiamo trovato la cecina migliore. Sono anche molto gentili, e mettono sottovuoto ciò che volete.

Se vi troverete a León il mercoledì o il sabato sappiate che c'è un grande mercato all'aperto (nel periodo estivo), in Plaza Major.

La Cecina de León

La Cecina de León è un salume protetto dalla denominazione IGP, ma non tutti i produttori scelgono di certificare il proprio prodotto: questo non significa che non sia di qualità, dunque non cercate di trovare sempre il prodotto certificato, non è necessario.

Troverete diverse denominazioni per la Cecina de León: quella "normale" è fatta con bovini adulti, quella "de buey", prodotta con vacche o buoi (raro) più maturi, e poi c'è anche quella di cavallo.

Purtroppo quasi sempre contiene nitriti e nitrati, quelle senza conservanti esistono, ma bisogna essere piuttosto fortunati per trovarle.

La Cecina de León in città costa meno di 20 euro al kg, mentre altrove in Spagna (si trova ovunque, è un salume molto famoso) costa tra i 25 e i 35 euro al kg. Dovete cercare quella che presenta una certa quantità di grasso di marezzatura, evitando quelle troppo magre (che ahimé sono la maggioranza).

Quelle marezzate sono spesso meno salate (uno dei problemi più frequenti della cecina è l'eccessiva sapidità), meno affumicate, col giusto equilibrio tra speziatura e sapore di carne, meno secche e più burrose.

Di negozi che vendono la Cecina de Leon ce ne sono ovviamente in ogni dove, in giro per la città, e tantissimi fanno assaggiarte senza problemi: approfittatene, se vi piace questo salume, per capirne le diverse sfumature.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Wellness Gourmet


Bordeaux: viaggio gastronomico

Viaggio gastronomico a Bordeaux: gli indirizzi migliori per bere vino, mangiare e acquistare prodotti tipici.


Cucina e ricette tipiche delle Marche

La cucina e le ricette tipiche delle Marche: dalle olive all'ascolana ai vincisgrassi.


I nostri viaggi gastronomici

I nostri viaggi gastronomici in Italia e in Europa


Produttori di alimenti di qualità in Sicilia

Elenco produttori di alimenti di qualità in Sicilia, che soddisfano il nostro rigoroso criterio di selezione.

 


Vini DOC, DOCG e IGT della Valle d'Aosta

I vini DOC, DOCG e IGT dela Valle d'Aosta: Blanc de Morgex, chardonnay, nebbiolo...


Prodotti tipici della Valle d'Aosta

I prodotti tipici della Valle d'Aosta: Fontina, formaggi d'alpeggio, lardo d'Arnad, prosciutto, vini...


Vini DOC, DOCG e IGT dell'Umbria

I vini DOC, DOCG e IGT dell'Umbria: sagrantino, montefalco, muffato sala, grechetto...


Prodotti tipici dell'Umbria

Prodotti tipici dell'Umbria: formaggi, salumi, prosciutto di Norcia...

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.