Litchi

Il Litchi (Litchi chinensis), è una pianta arborea molto longeva originaria della Cina meridionale, che può raggiungere i 10 metri di altezza.

In Italia il litchi è conosciuto come lici o ciliegio cinese, è stato importato per la coltivazione ma, considerando che il litchi necessita di un ambiente umido e di inverni miti, si è adattato solo ad alcune regioni del Sud, in particolare in Calabria e in Sicilia, nelle zone dove prosperano i limoni.

Calorie e valori nutrizionali dei litchi

Litchi

I frutti del litchi hanno l'aspetto di una noce, con un sottile guscio ruvido rosso, rosa o leggermente marrone, che si stacca facilmente dopo averlo inciso perché è piuttosto fragile. I litchi vengono importati da Madagascar, Thailandia, Israele, e Sudafrica. La specie migliore è la Bengali-Mauritius, coltivata in Sud Africa.

La polpa dei litchi è bianca, traslucida, molto dolce e profumatissima, ricorda vagamente l'aroma dell'uva moscato, ma ancora più fruttata e con un aroma di rosa. Il seme è molto grande, anche se lo scarto è minore di quello che si possa pensare, poiché in peso la polpa rappresenta il 70% del totale.

Proprietà del litchi

Il litchi è presente sul mercato italiano in inverno, da novembre a gennaio, al momento dell'acquisto deve presentarsi con un colore rosso vivace e un profumo delicato di rosa. Può essere conservato a temperatura ambiente fino a due settimane o nella parte più alta e meno calda del frigo, si consuma fresco, aggiunto alle macedonie o anche come guarnizione di alcuni cocktails.

 

 

Il litchi è molto ricco di vitamina C e di alcuni sali minerali utili nel rafforzamento del sistema circolatorio e anche di acido nicotinico capace di aiutare l'organismo nella prevenzione dell'arteriosclerosi.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Calorie del formaggio

Le calorie del formaggio sono molto variabili, ma dividendo i formaggi in categorie è possibile calcolarle in modo molto semplice!


Salsa bernese

La salsa bernese è una sorta di maionese preparata con burro, uova ed erbe aromatiche di origine francese. Scopriamo una ricetta infallibile con meno burro e senza dover usare il bagnomaria.


Ricotta di vacca, pecora e capra

Ricotta di vacca, pecora e capra: non è propriamente un formaggio, poiché viene ricavata dal siero, un prodotto di scarto.


Tagli di carne bovina

Tagli di carne bovina: come riconoscerli, le differenze, gli utilizzi.

 


Campylobacter e campylobatteriosi

La campylobatteriosi è una malattia a trasmissione alimentare solitamente innocua ma che può portare, in alcune situazioni, a danni gravissimi.


Brioche

La brioche: la ricetta di un dolce da forno lievitato di origine francese e dalle mille varianti.


Dolcificanti per dimagrire?

I dolcificanti sono stati bocciati dalla scienza come sostanze utili per dimagrire, tuttavia se usati intelligentemente possono avere una qualche utilità.


Dolcificanti

I dolcificanti sono additivi o alimenti usati come sostituti dello zucchero e possono essere sintetici come l'aspartame o naturali come la stevia.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.