Mezzelune di sfoglia ripiene di aragosta e mozzarella di bufala

Mezzelune di sfoglia ripiene di aragosta e mozzarella di bufala

 

Ingredienti per 10 porzioni

Zucchero 28 g
Farina di frumento 250 g
Latte parzialmente scremato 70 g
Mozzarella di bufala 250 g
Burro 160 g
Patate crude 500 g
Aragosta 750 g
6 g di sale
3 g di lievito di birra

 

Preparazione

Passo 1   Passo 2   Passo 3

PER LA SFOGLIA: Amalgamare farina, lievito, sale e 28 g di zucchero, poi cominciare ad impastare aggiungendo gradualmente latte e acqua (70 g + 70 g) fino ad ottenere un composto compatto.

Passo 4   Passo 10  Passo 11

A questo punto incorporare 10 g di burro morbido ed impastare nuovamente. Proseguire a lavorare la pasta sul piano di lavoro per 8-10 minuti fino ad ottenere un panetto molto liscio ed elastico, poi coprire con pellicola trasparente e lasciar lievitare in frigo per 2 ore.

Passo 4   Passo 5  Passo 6

Prendere il panetto di burro da 140 g, tagliarlo e disporlo su carta forno formando un quadrato (13 cm di lato), coprirlo e stenderlo delicatamente con matterello per renderlo uniforme.

Passo 10   Passo 11    Passo 11  

Togliere l'impasto dal frigo, stenderlo in forma di quadrato (19 cm di lato) e poggiarvi sopra il panetto di burro ruotato di 45°.

Passo 10   Passo 10    Passo 10

Chiudere i lembi della pasta formando un pacchetto, saldarlo bene pizzicandolo con le mani. FASE A) stenderlo col matterello fino a triplicarne la lunghezza.

Passo 10   Passo 10    Passo 10

FASE B) piegarlo in 3 parti su sé stesso, prima il lembo di destra, poi quello di sinistra. FASE C) Coprire con pellicola e fare riposare in frigo per 30 minuti.

Passo 10   Passo 10    Passo 10

Ripetere altre 2 volte il procedimento A+B+C, l'ultima volta lasciando riposare in frigorifero per 2 ore.

Passo 10   Passo 10    Passo 10

PER IL RIPIENO: Bollire l'aragosta intera in una pentola capiente colma d'acqua per 12 minuti, quindi una volta intiepidita estrarne la polpa.

Passo 10   Passo 10    Passo 10

Nel frattempo tagliare a cubetti le patate e cuocerle al microonde in un contenitore con un bicchiere d'acqua a media potenza (600 W) per circa 10 minuti, finché non saranno ben tenere.

Passo 10   Passo 10    Passo 10

Schiacciarle quindi con una forchetta ed aggiustare di sale (se si desidera una crema più liscia passarle al colino o schiacciapatate). Tagliare l'aragosta e la mozzarella a cubetti ed amalgamare alla crema di patata.

Passo 10   Passo 10    Passo 10

Stendere la sfoglia sottilmente (circa 2-3 mm), quindi con un coppapasta o una ciotola ricavare dei cerchi di 10-12 cm di diametro.

Passo 10   Passo 10    Passo 10

Porre al centro di ciascuno un cucchiaio di impasto e richiuderli a mezzaluna. Per rifilare il bordo con precisione, utilizzare il coppapasta e rimuovere la sfoglia in eccesso. Spennellare le mezzelune con albume o uovo intero sbattuto, spolverizzare con pochi granelli di sale e cuocere in forno a 180° per circa 20-25 minuti.

Passo 14    

Informazioni nutrizionali per porzione

 

 

Energia 354 kcal - 1480 kjoule  
Proteine 11.8 g
Carboidrati 29.8 g
di cui  
zuccheri 4.4 g
Grassi 20.7 g
di cui  
saturi 11.7 g
Fibre 1 g
Colesterolo 56 mg
Sodio 471 mg

Note

Ha circa 240 kcal/hg. Il peso di tutti gli ingredienti (ad eccezione dell'aragosta) fa riferimento alla parte commestibile al netto degli scarti. In sostituzione dell'aragosta può essere utilizzato l'astice, lo scampo oppure il gambero.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Tortilla spagnola

La tortilla spagnola: un piatto tradizionale simile ad una frittata a base di uova e patate.


Tortilla messicana

La tortilla messicana: una sorta di piadina di mais che è alla base i tanti piatti tipici messicani.


Marzapane

Il marzapane, un composto dolce e zuccherino di origine araba e conosciuto in tutto il mondo.


Crema al burro

La crema al burro è stata per anni una delle creme più utilizzate in pasticceria, oggi viene usata soprattutto nel cake design e come topping per i cupcakes.

 


Pastiera napoletana

La pastiera napoletana: il dolce pasquale napoletano per eccellenza a base di grano cotto nel latte.


Pollo alla cacciatora

Il pollo alla cacciatora con le olive: una delle ricette tradizionali del Centro Italia, soprattutto della cucina toscana, marchigiana e umbra, di umili origini.


Il ragù napoletano

Il ragù napoletano: meno famoso del bolognese, è senza dubbio un grande condimento anche se molto laborioso.


Prussiane (ventagli o girelle)

Le prussiane: biscotti di pasta sfoglia caramellati e disposti a forma di ventaglio.