Gimlet

La parola "gimlet" significa letteralmente "penetrante", ed è entrata nel dizionario della lingua inglese nel 1928. Il cocktail Gimlet riprende questo termine riferendosi agli effetti "penetranti" su chi lo beve visto il suo elevato grado alcolico. Spesso viene abbreviato in Gmlt, che ai tempi del telegrafo stava per "give my love to" (manda il mio affetto a).

Il Gimlet contiene esclusivamente gin, succo di limone e soda, anche se, a seconda delle proporzioni e del tipo di gin usato, ne escono fuori diverse varianti tra cui una italiana, il Carnaby Gimlet, creato nel Carnaby Club di Rimini, che sostituisce la soda con acqua naturale. Il Vodka Gimlet, invece, rimpiazza il gin con la vodka.

Gimlet

Caratteristiche del Gimlet

Tipo di cocktail: pre dinner, short drink.

Grado alcolico: 20° alcolici.

Categoria alcolica: molto alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA del Gimlet

  • 4 cl Gin (preferibilmente Tanqueray)
  • 1,5 cl soda
  • 1,5 cl succo di limone
  • una spirale di limone come guarnizione
  • una fogliolina di menta o verbena come guarnizione

Il Gimlet si ottiene con la tecnica del "Shaken and Stirred". Gli ingredienti vanno shakerati e filtrati in una coppetta da cocktail ghiacciata. Infine, si decora con una fogliolina di menta e una spirale di limone.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Tortilla spagnola

La tortilla spagnola: un piatto tradizionale simile ad una frittata a base di uova e patate.


Tortilla messicana

La tortilla messicana: una sorta di piadina di mais che è alla base i tanti piatti tipici messicani.


Marzapane

Il marzapane, un composto dolce e zuccherino di origine araba e conosciuto in tutto il mondo.


Crema al burro

La crema al burro è stata per anni una delle creme più utilizzate in pasticceria, oggi viene usata soprattutto nel cake design e come topping per i cupcakes.

 


Pastiera napoletana

La pastiera napoletana: il dolce pasquale napoletano per eccellenza a base di grano cotto nel latte.


Pollo alla cacciatora

Il pollo alla cacciatora con le olive: una delle ricette tradizionali del Centro Italia, soprattutto della cucina toscana, marchigiana e umbra, di umili origini.


Il ragù napoletano

Il ragù napoletano: meno famoso del bolognese, è senza dubbio un grande condimento anche se molto laborioso.


Prussiane (ventagli o girelle)

Le prussiane: biscotti di pasta sfoglia caramellati e disposti a forma di ventaglio.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.