Farinata alle cipolle con spinaci al sesamo

Ingredienti per 4 porzioni

 
Olio di oliva extra vergine 30 g
Latte di soia 4% zuccheri 200 g
Cipolle 100 g
Spinaci 600 g
Semi di sesamo 40 g
Farina di ceci 200 g
rosmarino
sale, pepe

Preparazione

Cuocere le cipolle tritate in una casseruola con un terzo dell'olio, salare, coprire e cuocere per 15-20 minuti, finché non diventano molto tenere e iniziano a prendere colore.

Mescolare la farina di ceci con il doppio dell'acqua, unirvi le cipolle, il rosmarino tritato, un terzo dell'olio e mescolare bene, mettere in una teglia rettangolare e cuocere in forno a 200 gradi per 15 minuti circa, finché non è pronta.

Soffriggere l'aglio nell'olio rimanente e stufare gli spinaci, aggiungere il latte di soia e cuocere a fuoco alto per farlo evaporare.

Tostare i semi di sesamo e unirli agli spinaci.

Tagliare dei quadrotti di farinata col coppapasta e adagiarvi sopra gli spinaci.

Informazioni nutrizionali per porzione

Energia 352 kcal - 1471 kjoule  
Proteine 18.0 g
Carboidrati 31.6 g
di cui  
zuccheri 4.5 g
Grassi 17.3 g
di cui  
saturi 2.1 g
Fibre 11 g
Colesterolo 0 mg
Sodio 547 mg

 

 

Note

Ha 200 kcal/hg.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Tortilla spagnola

La tortilla spagnola: un piatto tradizionale simile ad una frittata a base di uova e patate.


Tortilla messicana

La tortilla messicana: una sorta di piadina di mais che è alla base i tanti piatti tipici messicani.


Marzapane

Il marzapane, un composto dolce e zuccherino di origine araba e conosciuto in tutto il mondo.


Crema al burro

La crema al burro è stata per anni una delle creme più utilizzate in pasticceria, oggi viene usata soprattutto nel cake design e come topping per i cupcakes.

 


Pastiera napoletana

La pastiera napoletana: il dolce pasquale napoletano per eccellenza a base di grano cotto nel latte.


Pollo alla cacciatora

Il pollo alla cacciatora con le olive: una delle ricette tradizionali del Centro Italia, soprattutto della cucina toscana, marchigiana e umbra, di umili origini.


Il ragù napoletano

Il ragù napoletano: meno famoso del bolognese, è senza dubbio un grande condimento anche se molto laborioso.


Prussiane (ventagli o girelle)

Le prussiane: biscotti di pasta sfoglia caramellati e disposti a forma di ventaglio.