Tzatziki

Preparazione: 10 min
Cottura: 0 min
Difficoltà
Tzatziki

 

Ingredienti in grammi per 2 porzioni

Olio di oliva extra vergine 25 g
Yogurt greco magro bianco 300 g
Cetrioli 300 g
1 spicchio d'aglio
2 foglie di menta
sale, pepe

Preparazione

Gattugiare i cetrioli e strizzarli con l'aiuto di un colino metallico o un canovaccio pulito, fino a fargli perdere metà del loro peso, quindi frullarli insieme all'aglio, sale, pepe, menta, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere 2 cucchiai e 1/2 di olio, mescolare bene e servire.

Informazioni nutrizionali per porzione

Energia 211 KCal - 882 KJoule
Proteine 16 gr - 30%
Carboidrati 7 gr - 13%
Grassi 13 gr - 56%
di cui  
saturi 1.8 g
monoinsaturi 9.5 g
polinsaturi 1.0 g
Fibre 1 g
Colesterolo 0 mg
Sodio 126 mg

 

 

Note

Lo Tzatziki è un piatto greco, molto fresco, ideale in estate. Si può mangiare da solo, insieme ad altre verdure (come pinzimonio) oppure come contorno per qualunque piatto. L'uso dello yogurt Total 0% di Fage è indispensabile, perché deve essere denso e non liquefarsi quando frullato. I cetrioli possono anche non essere frullati, se si preferisce un composto semisolido piuttosto che liscio e cremoso. Ha 90 kcal per 100 g.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Tortilla spagnola

La tortilla spagnola: un piatto tradizionale simile ad una frittata a base di uova e patate.


Tortilla messicana

La tortilla messicana: una sorta di piadina di mais che è alla base i tanti piatti tipici messicani.


Marzapane

Il marzapane, un composto dolce e zuccherino di origine araba e conosciuto in tutto il mondo.


Crema al burro

La crema al burro è stata per anni una delle creme più utilizzate in pasticceria, oggi viene usata soprattutto nel cake design e come topping per i cupcakes.

 


Pastiera napoletana

La pastiera napoletana: il dolce pasquale napoletano per eccellenza a base di grano cotto nel latte.


Pollo alla cacciatora

Il pollo alla cacciatora con le olive: una delle ricette tradizionali del Centro Italia, soprattutto della cucina toscana, marchigiana e umbra, di umili origini.


Il ragù napoletano

Il ragù napoletano: meno famoso del bolognese, è senza dubbio un grande condimento anche se molto laborioso.


Prussiane (ventagli o girelle)

Le prussiane: biscotti di pasta sfoglia caramellati e disposti a forma di ventaglio.