Pollo al limone

Il pollo al limone è una ricetta molto famosa a livello internazionale. La carne e il pesce si sposano molto bene con ingredienti acidi e probabilmente per questo il limone viene abbinato molto frequentemente a questi piatti. Tuttavia è indubbio che il limone possa, soprattutto se in eccesso, coprire il gusto della carne, dunque i puristi tendono a condannare la pratica di irrorare il limone sulle bistecche, per evitare di inquinarne il gusto rendendo più difficile apprezzarne il sapore e gli aromi.

Questo è senz'altro vero per le carni di qualità come nei grandi arrosti di manzo o nella fiorentina alla brace.

La carne di pollo pollo ha un gusto delicato e il limone ha dunque una funzione diversa... Quella di dare sapore a un alimento che ne ha poco!

Forse è per questo che il pollo al limone è una ricetta molto gettonata: in questo articolo cercheremo di capire tutti i segreti per cucinare un pollo al limone degno di nota, partendo dalle materie prime per finire con tre ricette, una per il pollo arrosto al limone, le altre per le sovracosce e il petto di pollo al limone.

Il pollo... Una carne difficile da scegliere

La carne di pollo è insieme a quella di vitello una delle carni che sconsigliamo perché il rischio di acquistare prodotti poco sani è abbastanza alto, come abbiamo visto nell'articolo sulla sicurezza della carne.

Dunque, io consiglio di acquistare la carne di pollo da produttori locali selezionati, che allevano e nutrono i polli in modo corretto, oppure di rivolgersi all'agricoltura biologica o come minimo ad aziende che garantiscano una qualità superiore e condizioni di alimentazione e di allevamento decenti (non in gabbia).

 

 

 

Petto o coscia? Coscia grazie!

Il petto di pollo è tristemente noto a tutti coloro che hanno seguito una dieta. Asciutto, stopposo, magrissimo, quante persone attente al peso forma continuano a mangiare questo alimento solo perch?© pensano che sia la scelta migliore dal punto di vista dietetico? E in tanti si giustificano dicendo che addirittura gli piace!!!

Scherzi a parte, le sovracosce di pollo sono molto più gustose del petto e hanno poche calorie in più, si possono mangiare sostituire al petto senza problemi, anche nella dieta più rigida. Dunque, nella ricetta del pollo al limone proporrò due varianti, una per le sovracosce disossate e l'altra per il petto di pollo.

Sì o no?

Il pollo al limone, se non si esagera con i grassi aggiunti, può essere facilmente declinato in versione Sì, basta abbinarvi il giusto contorno di verdure.

Per esempio, la seconda ricetta, quella delle sovracosce di pollo al limone, può essere abbinata a dei carciofi, una verdura che ben si sposa con l'aroma e l'acidità del limone.

La ricetta del pollo arrosto al limone

Pollo arrosto al limone

Il pollo arrosto al limone si prepara esattamente come il normale pollo arrosto, dunque per quanto riguarda i temi di cottura e le modalità, vi rimando all'articolo sul pollo arrosto.

L'unica differenza riguarda l'uso del limone e delle erbe aromatiche, che devono sposarsi con l'aroma del limone.

Il limone va tagliato in quarti, miscelato con le erbe aromatiche e il sale e infilato nel ventre del pollo. Un limone è sufficiente per aromatizzare un intero pollo. L'aroma e il sapore del limone si diffonderà nella carne del pollo aromatizzandolo in modo deciso, ma che non deve essere eccessivo. Lasciando il limone intero e forandolo con un coltello si otterrà un'aromatizzazione più leggera piuttosto che tagliando a quarti il limone.

 

 

Consiglio di utilizzare un limone biologico perché sulla scorza dei limoni non bio vengono utilizzati additivi nocivi.

Per quanto riguarda le erbe e le spezie, consiglio di utilizzare rosmarino, timo, salvia e menta, in ordine di quantità e a seconda dei gusti.

È importante a fine cottura utilizzare il fondo di cottura con i succhi che si sviluppano all'interno del ventre del pollo, per recuperare l'acidità del succo di limone e gli aromi, miscelati ai succhi della carne del pollo, per preparare una salsa con la quale si condirà il pollo.

Ingredienti per 4 persone di pollo arrosto al limone:

  • un pollo di 1,5 kg;
  • un limone biologico;
  • abbondanti erbe aromatiche tritate;
  • 10 g di sale fino

Preparazione del pollo arrosto al limone: tagliare il limone a quarti e mescolarlo coi 3/4 del sale e delle erbe, mettere il tutto dentro al ventre del pollo. Condire col resto delle erbe e del sale l'esterno del pollo, mettere in una teglia con 3 bicchieri di acqua e infornare a 200 gradi per 1 ora, abbassare a 180 se l'esterno prende troppo colore.

Scolarlo dal liquido interno al ventre, togliendo anche gli spicchi di limone e mettere il liquido nella teglia, spremere gli spicchi schiacciandoli con un cucchiaio filtrare il succo di cottura, metterlo in padella e farlo restringere per qualche minuto, aggiungere un cucchiaino di maizena disperso in mezzo bicchiere di acqua, far addensare, assaggiare e regolare di sale e pepe. Tagliare il pollo a pezzi e irrorarlo con la salsa.

Oppure servire la salsa a parte, volendo mettere in tavola anche della senape e della maionese.

Calorie per porzione di pollo arrosto al limone: 300

La ricetta delle sovracosce (o petto) di pollo al limone

Questa ricetta si può preparare anche con il petto di pollo, quello che cambia è la cottura.

Ricordo che le sovracosce non sono altro che le cosce senza la parte terminale (quella adiacente alla zampa) e con in più la parte dell'anca con i muscoli che la coinvolgono. La carne delle sovracosce è più scura, leggermente più grassa, molto più saporita e tenera rispetto al petto. Si trovano molto facilmente al supermercato o dal macellaio.

In questa ricetta infariniamo la carne e la rosoliamo nel burro, così da sviluppare piacevoli aromi di farina e carne tostati.

Nel caso del petto lo infariniamo bene da ambo i lati e utilizziamo una quantità leggermente superiore di burro.

Nel caso della sovracoscia, se è presente la pelle infariniamo solo dall'altro lato, se la pelle non c'è infariniamo da ambo i lati (in genere nelle sovracosce non c'è la pelle).

È importante utilizzare burro chiarificato per consentire di soffriggere ad alta temperatura la carne. In alternativa si può usare l'olio extravergine, preferisco il burro perché non amo l'odore di olio fritto che emana quando maltrattato con le alte temperature.

Ingredienti per 4 persone di pollo al limone:

  • 4 sovracosce di pollo (in alternativa 4 fette di petto di pollo);
  • un limone biologico;
  • 40 g di burro chiarificato (30 g per le sovracosce);
  • 100 g di vino bianco secco;
  • 4 cucchiai di farina;
  • 10 g di maizena;
  • 1 spicchio di aglio;
  • sale.

Preparazione del pollo al limone: mettere la farina su un piatto, unirvi un cucchiaino di sale, mescolare bene e passarvi da ambo i lati la carne per infarinarla.

Scaldare il burro chiarificato in una padella antiaderente di 28 cm, rosolare la carne per un minuto da ambo i lati a fuoco vivace, sfumare col vino e il succo di un limone, aggiungere l'aglio tagliato in due parti, coprire e cuocere a fuoco basso per 3 minuti (15 minuti per le sovracosce). Disperdere la maizena in mezzo bicchiere di acqua, togliere dalla padella l'aglio e la carne, unire al sugo di cottura la maizena dispersa nell'acqua, far addensare, assaggiare la salsa e regolare di sale e pepe, e servire insieme al pollo.

Calorie per porzione di pollo al limone: 300

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Riso pilaf

Il riso pilaf, cotto in forno con il brodo: ricetta, preparazione e utilizzi.


Halva

Halva o helva: un dolce tipico delle cucine mediorientali e asiatiche simile al nostro torrone.


Galantina di pollo

La galantina di pollo: un secondo piatto bolognese molto laborioso da preparare, ormai caduto in disuso.


Torta di mele e ricotta

La torta di mele e ricotta: una variante della torta di mele classica, che può essere declinata in versione dietetica... A patto di non usare il burro!

 


Bomboloni o krapfen

I bomboloni o krapfen (o kraffen) sono un dolci di origine austriaca e bavarese, divenuti molto famosi in tutto il mondo.


Spaghetti con le cozze

Spaghetti con le cozze. La ricetta e le possibili varianti in bianco e in rosso.


Uova alla Benedict

Le uova alla Benedict: uno dei piatti principi del tipico brunch newyorchese.


Lo spezzatino

Lo spezzatino: un metodo di preparazione della carne ottimale nella Cucina Sì.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.