Azzeruolo

L'azzeruolo (craetegus azarolus) è un albero da frutto originario dell'isola di Creta diffusosi in tutto il bacino mediterraneo; in Italia è comune in Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia-Romagna e Sicilia.

Viene spesso chiamato con nomignoli locali, quasi mai con il suo nome italiano, azzeruolo appunto, più spesso è conosciuto come lazzeruolo o semplicemente come pomo imperiale.

Maggiormente viene piantato nei giardini a scopo decorativo, in primavera, infatti, si riempie di fiorellini bianchi molto graziosi, ma pochi sanno che il suo frutto è commestibile.

Azzeruolo

Il frutto dell'azzeruolo assomiglia molto ad una melagranata ma è più piccolo (2 cm di diametro) e può essere di colore giallo, bianco o rosso a seconda della tipologia. All'interno la sua polpa è soda e carnosa con pochi semi. Matura in settembre.

La polpa viene utilizzata per fare delle marmellate, macedonie o dolci, i semi, invece, vengono essiccati e usati per infusi e tisane. I semi dell'azzeruolo hanno proprietà rinfrescanti, ipotensive e diuretiche.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Pesce cobia

Il caso del pesce cobia: una nuova scommessa da parte dell'acquacoltura mondiale, allevato attualmente solo negli USA.


Pangasio

Il pangasio: un pesce di fiume originario dell'Oriente che viene allevato ed esportato in tutto il mondo.


Panela

La panela: un panetto dolce derivato dalla lavorazione della canna da zucchero tipicamente sudamericano.


Calcolare le calorie della frutta

Il calcolo pratico delle calorie della frutta e la distinzione tra frutta normocalorica e ipercalorica.

 


Melata (miele di melata)

La melata si presenta in forma liquida ma densa, di colore molto scuro quasi nero, con un contenuto in zuccheri superiore a quello del classico miele.


Sirt Diet

Sirt Diet, la dieta delle sirtuine, che dal 2016 sta spopolando tra i vip e non solo, promettendo di dimagrire 3,5 kg in 7 giorni.


Zucchero di canna e zucchero grezzo

Lo zucchero di canna integrale e grezzo, le alternative più conosciute allo zucchero comune.


Glifosato negli alimenti: dove si trova e come evitarlo

Il glifosato è un erbicida usato in agricoltura che potrebbe causare il cancro nell'uomo: ecco in quali alimenti si trova e come evitarlo.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.