Malattie esantematiche

Il termine esantema deriva dal greco (significa sbocciare) ed è utilizzato per la descrizione di numerose malattie che si manifestano tramite eruzioni cutanee, e che affliggono principalmente l'infanzia.

Alcune di queste malattie sono denominate tramite numeri (prima, seconda, terza, quarta, quinta, sesta malattia), a seconda dell'ordine con cui sono comparse nella letteratura medica.

Le malattie esantematiche non sono in genere pericolose e hanno un secorso benigno, una volta contratte il bambino è in genere immune da contagio. Alcune di esse prevedono un vaccinazione, molto efficace per la prevenzione.

Malattie esantematiche

In genere non occorre prendere farmaci anche perché per alcune di queste malattie non esistono ancora medicinali efficaci ma bisogna semplicemente attendere che il sistema immunitario abbia la meglio sulla malattia.

In ogni caso bisogna sempre consultare il pediatra o il medico di famiglia per una corretta diagnosi e una altrettanto corretta terapia.

Le principali malattie esantematiche sono:

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Salute


Norovirus negli alimenti

I norovirus sono i virus che causano una delle poche malattie virali umane che si trasmettono con gli alimenti.


Duodenite

La duodenite e' l'infiammazione del duodeno, la prima parte dell'intestino tenue ed e' causata da una presenza eccessiva di succhi gastrici acidi.


Carcinoma squamo cellulare

Il carcinoma squamo cellulare è una forma di cancro che colpisce la pelle, e si sviluppa, a patire dalle cellule squamose.


Tumore della vescica

Il tumore vescica è una tipologia di cancro che interessa l'organo deputato all'immagazzinamento dell'urina nella zona pelvica maschile, la vescica.

 


Criptococcosi

La criptococcosi è una malattia, abbastanza rara, causata da un tipo di fungo, chiamato Cryptococcus, che si trova in quasi tutto il mondo.


Shigella negli alimenti

Shigella è il batterio responsabile della dissenteria, una malattia poco diffusa in Italia ma ancora oggi molto diffusa nel mondo.


Trichinella negli alimenti e trichinosi

La trichinella è uno dei parassiti più pericolosi che si possa prendere dalla carne, se questa non è ben cotta.


Botulino

il botulino: un batterio molto pericoloso che si sviluppa in ambienti poco acidi e anaerobici.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.