Caipirinha

La Caipirinha è il cocktail brasiliano per eccellenza, la cui base è la Cachaça, un distillato ricavato dalla canna da zucchero molto bevuto in Brasile. Il termine deriva dal diminutivo della parola portoghese "caipira", usata per designare gli abitanti delle zone rurali e remote del Brasile, praticamente i contadini. È un cocktail molto fresco e dissetante, anche se molto alcolico.

Vi sono numerose varianti della Caipirinha, a seconda del distillato usato al posto della Cachaça:

  • la Caipiroska, con vodka
  • la Caipirissima, con rum bianco
  • la Caipirao, variante portoghese, con il liquore Beirao
  • la Caipirita, con Tequila
  • la Caipiritaly, ideata da Beppe Castiello e Luigi Manzo, con Bitter Campari
  • le Caipifruta, dove al posto del lime vengono utilizzati altri tipi di frutta fresca come kiwi, ananas, limoni o mango.
Caipirinha

Caratteristiche del Caipirinha

Tipo di cocktail: after dinner, long drink.

Grado alcolico: 30° alcolici.

Categoria alcolica: molto alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA del Caipirinha

  • 5 cl Cachaça
  • mezzo lime tagliato in 4 pezzi
  • 2 cucchiaini da the di zucchero di canna
  • una fettina sottile di lime come decorazione

Tagliare il lime in 4 pezzetti tutti di uguale misura, poi adagiarli in un bicchiere tipo old fashioned. Aggiungere lo zucchero e con il pestello esercitare una leggera pressione sulla polpa del lime, con movimenti rotatori, per fare uscire il succo. Poi aggiungere i cubetti di ghiaccio e infine colmare con la Cachaça. Come guarnizione aggiungere una fetta sottile di lime inserendola sul bordo del bicchiere. Servire il drink con due cannucce. Il drink non va shakerato né agitato, ma mescolato delicatamente con lo stirer.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Tortilla spagnola

La tortilla spagnola: un piatto tradizionale simile ad una frittata a base di uova e patate.


Tortilla messicana

La tortilla messicana: una sorta di piadina di mais che è alla base i tanti piatti tipici messicani.


Marzapane

Il marzapane, un composto dolce e zuccherino di origine araba e conosciuto in tutto il mondo.


Crema al burro

La crema al burro è stata per anni una delle creme più utilizzate in pasticceria, oggi viene usata soprattutto nel cake design e come topping per i cupcakes.

 


Pastiera napoletana

La pastiera napoletana: il dolce pasquale napoletano per eccellenza a base di grano cotto nel latte.


Pollo alla cacciatora

Il pollo alla cacciatora con le olive: una delle ricette tradizionali del Centro Italia, soprattutto della cucina toscana, marchigiana e umbra, di umili origini.


Il ragù napoletano

Il ragù napoletano: meno famoso del bolognese, è senza dubbio un grande condimento anche se molto laborioso.


Prussiane (ventagli o girelle)

Le prussiane: biscotti di pasta sfoglia caramellati e disposti a forma di ventaglio.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.