Viaggio gastronomico a Cordoba

Cordoba

Cordoba è senz'altro la città più bella che abbiamo visitato nella vacanza in Andalucia ed Extremadura.
È un vero e proprio gioiello: tranquilla, pulita, molto tipica e coerente dal punto di vista architettonico e con alcune perle come la piazza principale e la cattedrale.

Il mercato di Cordoba, nella stupenda plaza de la corredera, è interessante, piuttosto fornito di tutti i generi alimentari anche se abbastanza piccolo. Qui si possono provare vari tipi di jamon e paleta e avendo a disposizione una cucina, si può puntare sul pesce che viene proposto a prezzi veramente bassi, pari a circa un terzo rispetto all'Italia, con tranci di tonno a 8 euro/kg, rane pescatrici a 12 e merluzzi di 3 kg a 4 euro/kg.

Il pane e i dolci lasciano parecchio a desiderare: poca varietà e qualità standard (mediocre) per il pane, le pasticcerie sono fornite dei soliti dolci spagnoli che si trovano in altre città come Barcellona, mentre i dolci tipici della zona sono torte di pasta sfoglia ripiene di marmellata di zucca (cabello de angel o cortaditos de cidra), biscotti con le mandorle (polvrones, niente di speciale), una specie di creme caramel molto denso, dolcissimo e super-uovoso (tocino de cielo). Quanto meno, la margarina è difficile da trovare, molto spesso viene utilizzato lo strutto o il burro.

 

 

Meglio buttarsi sul salato: sempre molto buone le empanadas, di tonno (atun), di carne o di baccalà (bacalao).
Il centro turistico propone alcuni negozi di alimentari da evitare, come i due negozi di prosciutti della piazza, con prezzi alti e qualità mediocre (nel nostro caso, ma potrebbe essersi trattata di sfortuna...). Meglio acquistare al mercato.

Tutti i locali del centro propongono le mitiche tapas, la specialità locale è la coda di toro (rabo de toro) e il salmorejo, squisito e imperdibile, oltre al solito baccalà fritto. Non abbiamo provato il flamenquin... Un cilindro di carne di maiale impanato e fritto.

Clicca sulla foto per ingrandire

Clicca sulla foto per ingrandire

Clicca sulla foto per ingrandire

Clicca sulla foto per ingrandire

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Wellness Gourmet


Croazia -Trogir, Split (Spalato)

Viaggio in Croazia e Friuli Agosto 2008 - Tappa 7: Trogir, Split (Spalato)


Bretagna - Cancale, Dinard, Pordic, Lannion

Viaggio in Francia Agosto 2007 - Tappa 4: Bretagna


Viaggio in Francia 2005 - Grenoble e le Alpi

Viaggio in Francia Agosto 2005 - Tappa 5: Grenoble e le Alpi


Sasso Marconi - Festa del tartufo

La Tartufesta, o Festa del tartufo, che si tiene a Sasso Marconi a fine ottobre.

 


Viaggio in Francia 2005 - Formaggi dell'Auvergne - Roquefort, Saint Nectaire...

Wellness Gourmet - Viaggio in Francia Agosto 2005 - Tappa 3: Auvergne


Cucina veneta - Ricette venete

Cucina veneta e ricette venete: baccalà, sarde in saor, risotti, piatti di montagna...


Viaggio gastronomico a Vienna

Viaggio gastronomico a Vienna: la capitale austriaca, una città molto bella e ricca di cose da vedere, anche per il turista gastronomico.


Cucina e ricette della Sicilia

La cucina siciliana e le ricette tipiche della Sicilia: dagli arancini alla cassata.