Curcuma

La curcuma è una pianta dell'Asia tropicale, diffusa dall'India alla Malesia, di cui se ne conoscono circa 80 specie.

In cucina della curcuma vengono usate le radici, prima essicate, poi ridotte in polvere e usate come condimento, soprattutto in associazione al coriandolo e al cumino, come nella preparazione del curry.

La curcuma ha un aroma molto delicato che la rende adatta ad essere utilizzata come sostanza di taglio nello zafferano in polvere, non a caso è conosciuta anche come lo "zafferano delle Indie".

La curcuma ha un colore giallo-aranciato vivo che tinge moltissimo, infatti una volta era utilizzata in tintoria, oggi viene usata nella preparazione della carta reattiva utilizzata in chimica e come colorante alimentare naturale: tra gli additivi alimentari codificati dall'Unione Europea la curcumina è il primo posto con la sigla E100.

Curcuma

Le ragazze tamil si tingono i capelli con la curcuma il giorno del loro matrimonio, altre tradizioni indiane, invece, prevedono che le neo spose indossino una collana di curcuma come simbolo di promessa di fedeltà.

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Meringa (italiana, francese, svizzera)

La meringa (italiana, francese, svizzera), una preparazione di pasticceria a base di albume d'uovo e zucchero.


Meringa (italiana, francese, svizzera)

La meringa (italiana, francese, svizzera), una preparazione di pasticceria a base di albume d'uovo e zucchero.


Crostacei

I crostacei: dall'astice ai percebes, tutto quello che c'è da sapere sui crostacei.


Molluschi cefalopodi

I molluschi cefalopodi, i Supermolluschi, di cui fanno parte 5 specie molto importanti per l'alimentazione umana.

 


Maionese

La maionese: storia, preparazione, ricetta casalinga.


Acido fitico e fitati in crusca, legumi e cereali: sono pericolosi?

L'acido fitico e i fitati sono sostanze contenute nella crusca, nei semi oleosi, nei legumi e nei cereali, che possono comportare carenze di ferro e zinco. C'è da preoccuparsi?


Molluschi bivalvi

I molluschi bivalvi: caratteristiche, varietà e curiosità di questo affascinante mondo animale.


Istamina negli alimenti: cos'è e quali sono i danni dell'intossicazione da ammine biogene

L'istamina è una delle ammine biogene che possono contaminare gli alimenti e dare origine a malattie a comparsa improvvisa: ecco come evitare di ingerirla.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.