Risotto alla liquirizia e baccalà

Risotto alla liquirizia e baccalà

Ingredienti per 2 porzioni

Riso brillato 120 g
Olio di oliva extra vergine 10 g
Burro 20 g
Cipolle 80 g
Pesce magro, filetti 150 g
liquirizia in polvere


Preparazione

Passo 1   Passo 2   Passo 3

Tagliare finemente la cipolla e farla soffriggere in pentola antiaderente con metà dell'olio continuando a mescolare. 

Passo 4   Passo 10  Passo 11

Aggiungere il riso e tostare per un minuto circa, sfumare quindi con un bicchiere di buon vino bianco e lasciar evaporare. Aggiungere acqua calda (in totale 3 volte il peso del riso), aggiustare di sale e mescolare di tanto in tanto. Continuare la cottura finché il riso è della consistenza desiderata (15-18 minuti), mantenendo sempre il tutto cremoso. A metà cottura aggiungere la povere di liquirizia ed amalgamare bene perché si sciolga completamente nel brodo.

Passo 4   Passo 5  Passo 6

Tagliare il pesce a cubetti grandi a piacere, quindi cuocerli in padella antiaderente con 5 g di olio già caldo, dorandoli molto bene prima sulla pelle e poi sulla polpa. Tenere in caldo.

Passo 10   Passo 11     

Quando il riso è cotto spegnere la fiamma, aggiungere nel centro il burro freddo di frigorifero e coprire la pentola per 2 minuti con coperchio, poi amalgamare energicamente. Impiattare il risotto e disporre a piacere sulla superficie i bocconcini di baccalà.

Passo 14

Informazioni nutrizionali per porzione

 

 

Energia 402 KCal - 1680 KJoule  
Proteine 19 g - 18%
Carboidrati 51 g - 49%
Grassi 15 g - 33%
di cui  
saturi 5.8 g
monoinsaturi 6.2 g
polinsaturi 1.0 g
Fibre 1 g
Colesterolo 53 mg
Sodio 47 mg

Note

Ha circa 130 kcal/hg. Il peso di tutti gli ingredienti fa riferimento alla parte commestibile al netto degli scarti.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


L'indice di appetibilità degli alimenti

L'indice di appetibilità degli alimenti. A differenza della sazietà, l'appetibilità è fortemente dipendente dai gusti personali e può variare moltissimo da un soggetto all'altro.


Tortino al cioccolato con cuore fondente

Tortino al cioccolato con cuore fondente o cuore morbido: due ricette per realizzarlo al meglio.


Farinata o cecina

La farinata ligure: una torta salata fatta con farina di ceci che vanta numerose imitazioni e varianti.


Torta di riso

La torta di riso, detta anche torta degli addobbi, è un dolce tradizionale emiliano.

 


La torta margherita

La torta margherita: un dolce dalle umili origini, oggi non molto diffuso, che assomigliava molto ad un pan di spagna.


Acciughe fritte (impanate o in pastella)

Le acciughe o alici fritte, impanate o in pastella: un classico della cucina di mare. Vediamone varianti e ricetta.


Crema al burro

La crema al burro è stata per anni una delle creme più utilizzate in pasticceria, oggi viene usata soprattutto nel cake design e come topping per i cupcakes.


Crema pasticcera

La ricetta della crema pasticcera: la tecnica di preparazione, la scelta degli amidi, lo zucchero, i tuorli, i valori nutrizionali e le calorie.