Whiskey Sour

Il Whiskey Sour è un cocktail di origine americana che appartiene alla famiglia dei "sours", letteralmente "agri", cioè quei cocktails caratterizzati dal gusto acidulo del limone.

I sours fanno la prima comparsa nel lontano 1862, in un libro di Jerry Thomas, dal titolo How to mix drinks. I sours di solito sono formati da una base di distillato (in questo caso il whiskey) succo di limone (o lime) ed una componente dolcificante (liquori come il triple sec o anche succhi o sciroppi).

Il whiskey non è l'unico distillato che si può usare: vi sono infatti anche i Brandy sour, i Gin sour, gli Apricot sour, i Vodka sour, l’Amaretto sour, etc…

I sours più conosciuti sono: Kamikaze, Daiquiri, Sidecar, Margarita.

Whiskey Sour

Caratteristiche del Whiskey Sour

Tipo di cocktail: after dinner, short drink.

Grado alcolico: 10,4° alcolici.

Categoria alcolica: poco alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA del Whiskey Sour

  • 2,8 cl Bourbon Whiskey
  • 2,8 cl succo di limone
  • 1,4 cl sciroppo di zucchero di canna
  • un goccio d'albume (facoltativo)
  • zucchero di canna per decorare il bordo del bicchiere
  • una fetta d'arancia o una ciliegina (facoltative)

Si prepara nello shaker con ghiaccio, agitandolo vigorosamente per far amalgamare bene anche il bianco d'uovo. Può essere servito sia liscio che con ghiaccio in una coppetta da cocktail o in un tumbler basso. Il bicchiere va guarnito con zucchero di canna sul bordo. Può essere inoltre aggiunta una fetta d'arancia o una ciliegina al maraschino.

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Cioccolatini al cocco

Cioccolatini al cocco: irresistibili e facilissimi da preparare.


Il risotto alla milanese

Il risotto alla milanese: il re dei piatti della cucina lombarda affonda le sue origini nel Cinquecento.


Panzerotti baresi

I panzerotti o calzoni fritti: una ricetta pugliese fatta con l'impasto della pizza.


Roner (per cottura sottovuoto)

Il roner o bagno termostatato: lo strumento per la cucina sottovuoto o sous vide.

 


Cottura sottovuoto o sous vide

La cottura sottovuoto a basse temperature o sous vide: gli inventori, gli chef pionieri e cosa significa cucinare oggi sottovuoto.


Dorayaki (dolcetti giapponesi)

I dorayaki: i dolcetti giapponesi composti da due strati di pancake e una crema di fagioli azuki.


Torta paradiso senza lievito

La torta paradiso senza lievito: così era nella versione originale e così la si può preparare facilmente.


Pasta e fagioli

Pasta e fagioli: un primo piatto povero della tradizione italiana sempre molto apprezzato, e dalle caratteristiche nutrizionali molto interessanti.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.