White Russian

Il White Russian nasce recentemente come variante del Black Russian, più o meno negli anni Sessanta.

Il nome è un omaggio ai Russi Bianchi, cioè a quei gruppi che si opponevano ai risultati ottenuti con la Rivoluzione d'Ottobre, scoppiata nel 1917 per opera dei comunisti Rossi. La guerra civile russa durò 4 anni e si concluse con la vittoria dei Rossi.

Il White Russian un cocktail molto simile al Black Russian dal quale si differenzia per l'aggiunta di panna, che rende il cocktail meno alcolico e più dolce e delicato, tanto da poter essere servito come dessert e da andare incontro anche ai gusti delle signore.

Il White Russian è il drink preferito del protagonista del film "Il grande Lebowski".

White Russian

Caratteristiche del White Russian

Tipo di cocktail: after dinner, medium drink.

Grado alcolico: 20° alcolici.

Categoria alcolica: molto alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA del White Russian

  • 5,0 cl Vodka russa ad esempio Moskovskaya o Stolichnaya
  • 2,0 cl panna liquida o crema di latte
  • 3,0 cl liquore al caffè (meglio se Kahlua)

Shakerare la panna liquida con del ghiaccio. Preparare il White Russian direttamente in un bicchiere Old Fashioned con la tecnica Build: mettere il ghiaccio, il liquore al caffè, la vodka e per ultima la panna shakerata, mescolando il tutto delicatamente. Non va aggiunta nessuna decorazione.
Si consiglia di usare la Kahlua, dolce e delicata, ma in alternativa va bene anche il Borghetti, il suo corrispettivo italiano, tenendo in considerazione che tuttavia è meno indicato in quanto più amaro.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Torta giapponese (Japanese cotton cheesecake)

Japanese cotton cheesecake, ovvero la torta giapponese a base di formaggio che ha sbancato sul web negli ultimi anni.


Coniglio al forno con patate

Coniglio al forno con patate: un secondo piatto italiano classico che tutti conosciamo, vediamo insieme la ricetta.


Cioccolato plastico

Il cioccolato plastico: una pasta modellabile per creare decorazioni per torte e dolci.


Come si cuoce la pasta?

Come si cuoce la pasta? Il sale va fino o grosso? Prima o dopo l'ebollizione? E se me lo scordo? Quale pentola usare? È vero che si può cuocere a fuoco spento?

 


Cuocere la pasta a fuoco spento?

La pasta si cuoce correttamente a qualunque temperatura superiore agli 80 gradi: per questo la cottura a fuoco spento (o cottura passiva) è possibile, tuttavia i vantaggi non sono molto interessanti.


Biscotti di castagne

I biscotti di castagne vengono prodotti a partire dalla farina di castagne, nel periodo autunnale e per tutto l'inverno, che sostituisce del tutto o in parte la farina bianca comune.


Panna cotta

La panna cotta: un dolce piemontese simile al budino a base di panna.


Paste di meliga

Le paste di meliga, i frollini piemontesi tipici del cuneese.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.