Fortunella o kumquat

La fortunella japonica è un agrume originario del Giappone e della Cina dove è chiamata kumquat o kingen; in Italia la conosciamo più comunemente come mandarino cinese.

La fortunella o kumquat viene coltivata anche in Europa, limitatamente alla Grecia, all'isola di Corfù e in Italia esclusivamente in Liguria e nelle regioni costiere del Mar Tirreno, fino alla Sicilia.

La fortunella si presenta come un piccolo albero, dalla chioma molto folta, fiori bianchi e frutti del tutto simili a mandarini, dai quali si differenziano per avere una forma più ovale e allungata e una buccia che varia dal giallo al rosso, molto sottile tanto che il kumquat può essere mangiato intero compresa la buccia. E' un albero che resiste anche alle basse temperature, fino a -5°C.

Fortunella

Normalmente la fortunella viene usata per realizzare marmellate, liquori o canditi, a volte sono commercializzati ricoperti di cioccolato fondente. 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Alimentazione


Pesce cobia

Il caso del pesce cobia: una nuova scommessa da parte dell'acquacoltura mondiale, allevato attualmente solo negli USA.


Pangasio

Il pangasio: un pesce di fiume originario dell'Oriente che viene allevato ed esportato in tutto il mondo.


Panela

La panela: un panetto dolce derivato dalla lavorazione della canna da zucchero tipicamente sudamericano.


Calcolare le calorie della frutta

Il calcolo pratico delle calorie della frutta e la distinzione tra frutta normocalorica e ipercalorica.

 


Melata (miele di melata)

La melata si presenta in forma liquida ma densa, di colore molto scuro quasi nero, con un contenuto in zuccheri superiore a quello del classico miele.


Sirt Diet

Sirt Diet, la dieta delle sirtuine, che dal 2016 sta spopolando tra i vip e non solo, promettendo di dimagrire 3,5 kg in 7 giorni.


Zucchero di canna e zucchero grezzo

Lo zucchero di canna integrale e grezzo, le alternative più conosciute allo zucchero comune.


Glifosato negli alimenti: dove si trova e come evitarlo

Il glifosato è un erbicida usato in agricoltura che potrebbe causare il cancro nell'uomo: ecco in quali alimenti si trova e come evitarlo.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.