Buck's Fizz

Il Buck's Fizz è un cocktail facente parte della categoria dei "Fizz", che comprende tutti quei cocktail leggermente frizzanti, composti da un alcolico, del succo acidulo e della soda. Nasce come variante dei più antichi cocktail "Sour", composti appunto da un alcolico e dal ‘sour’, un pre-mix a base di succo di limone, acqua e zucchero.

Il Buck’s Fizz è molto simile al cocktail Mimosa (rimando alla pagina del Bellini) solo che al posto del prosecco usa lo champagne. Rimane invariato l'uso del succo di arance bionde che gli danno quella tonalità di giallo tenue, molto simile al colore della mimosa, appunto.

Buck's Fizz

In realtà vari storiografi sostengono che sia nato prima del Mimosa, e cioè nel 1921 nel Buck’s Club di Londra, sulla scia della moda del bere alla francese tipica di quegli anni.

Il Buck’s Fizz è spesso servito come aperitivo nelle cerimonie perché è poco alcolico, e si dice sia possibile berlo anche la mattina presto, o come antidoto ad una sbornia.

Caratteristiche del Buck’s Fizz

Tipo di cocktail: any time, short drink, sparkling cocktail

Grado alcolico: 7,3° alcolici

Categoria alcolica: poco alcolico

Ricetta IBA del Buck’s Fizz

Ingredienti:

  • 9 cl champagne
  • 6 cl succo di arancia bionda

Va servito direttamente nella flûte. La decorazione non è prevista, ma si può usare una mezza fettina o una scorza di arancia.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Torta giapponese (Japanese cotton cheesecake)

Japanese cotton cheesecake, ovvero la torta giapponese a base di formaggio che ha sbancato sul web negli ultimi anni.


Coniglio al forno con patate

Coniglio al forno con patate: un secondo piatto italiano classico che tutti conosciamo, vediamo insieme la ricetta.


Cioccolato plastico

Il cioccolato plastico: una pasta modellabile per creare decorazioni per torte e dolci.


Come si cuoce la pasta?

Come si cuoce la pasta? Il sale va fino o grosso? Prima o dopo l'ebollizione? E se me lo scordo? Quale pentola usare? È vero che si può cuocere a fuoco spento?

 


Cuocere la pasta a fuoco spento?

La pasta si cuoce correttamente a qualunque temperatura superiore agli 80 gradi: per questo la cottura a fuoco spento (o cottura passiva) è possibile, tuttavia i vantaggi non sono molto interessanti.


Biscotti di castagne

I biscotti di castagne vengono prodotti a partire dalla farina di castagne, nel periodo autunnale e per tutto l'inverno, che sostituisce del tutto o in parte la farina bianca comune.


Panna cotta

La panna cotta: un dolce piemontese simile al budino a base di panna.


Paste di meliga

Le paste di meliga, i frollini piemontesi tipici del cuneese.