Kamikaze

Il nome Kamikaze deriva da una parola giapponese, di solito tradotta come "vento divino", che entrò in uso per indicare il nome di un leggendario tifone che nel 1281 salvò il Giappone dall'invasione di una flotta mongola inviata da Kublai Khan.

In Giappone la parola "kamikaze" viene utilizzata solo per riferirsi a questo tifone. Internazionalmente, invece, questa parola viene più generalmente riferita agli attacchi suicidi, ed è questo il significato ironico del cocktail: berlo è come suicidarsi, farsi del male, per via del suo elevato grado alcolico.

Il Kamikaze appartiene alla categoria dei "sour" ed è un cocktail di gran tendenza attualmente, bevuto soprattutto in discoteca dai più giovani. 

Kamikaze

Caratteristiche del Kamikaze

Tipo di cocktail: after dinner, medium drink.

Grado alcolico: 24° alcolici.

Categoria alcolica: molto alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA del Kamikaze

  • 3 cl Vodka
  • 3 cl Cointreau
  • 3 cl succo di limone
  • una fetta di lime come guarnizione

Versare gli ingredienti nello shaker, agitare, filtrare e servire in una coppetta da cocktail o in un old fashioned. Guarnire con una fettina di lime.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Pan di Spagna - Ricette

Il pan di Spagna è una delle preparazioni di base della pasticceria, utilizzato per preparare un gran numero di ricette, dalla torta mimosa alla zuppa inglese.


La torta margherita

La torta margherita: un dolce dalle umili origini, oggi non molto diffuso, che assomigliava molto ad un pan di spagna.


Marmellata di ciliegie

Marmellata di ciliegie: scelta della frutta, quantità di zucchero, uso della pectina, cottura e invasettamento.


Pasta frolla

La pasta frolla: una delle preparazioni di base della pasticceria, utilizzata soprattutto per preparare crostate e biscotti.

 


La torta della nonna

La torta della nonna: un dolce semplice, dalle origini incerte, ma molto calorico.


I cantucci o biscotti di Prato

I cantucci o cantuccini o biscotti di Prato: dalle origini alla ricetta casalinga.


Pasta gamberi e zucchine

Pasta gamberi e zucchine: la ricetta di uno dei piatti più conosciuti della cucina di mare.


Pasta cresciuta

La pasta cresciuta, un classico della cucina napoletana, sono frittelle di un impasto di acqua, farina e lievito.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.