Irish Coffee

L'Irish Coffee non è altro che un caffè caldo corretto con il Whiskey irlandese, delicatamente dolce, e guarnito con la panna.

L'invenzione dell'Irish Coffee è rivendicata dalla cittadina irlandese di Foynes, nel cui bar dell'aeroporto Mr. Sheridan, capo dei barman, lo serviva ai passeggeri reduci dalle traversate trans-atlantiche, stanchi o stizziti per la cancellazione di un volo.

Un giorno, un giornalista del "San Francisco Chronicle", atterrato nella cittadina di Foynes, scoprì la bevanda e l'apprezzò molto, tanto da dedicarle un articolo sul quotidiano a grande tiratura di cui era corrispondente.

Fu così che anche i bar di San Francisco incominciarono a preparare l'Irish Coffee, e poi la ricetta si diffuse in tutto il mondo.

In Irlanda è anche denominato "Gaelic Coffee". 

Irish Coffee

È un cocktail vellutato, molto caldo e forte, indicato dopo cena in particolare nelle stagioni autunnale e invernale. A volte, ma piuttosto raramente, al caffè vengono aggiunte spezie quali la noce moscata o la cannella.

Caratteristiche dell'Irish Coffee

Tipo di cocktail: after dinner, medium drink.

Grado alcolico: 11,4° alcolici.

Categoria alcolica: mediamente alcolico (cosa significa?)

Ricetta IBA dell'Irish Coffee

  • 3 cl Irish Wiskey
  • 2 cl crema di latte
  • 5 cl caffè caldo
  • un cucchiaino di zucchero di canna

Per prima cosa si raffredda lo shaker e si agita la crema di latte per almeno 2 minuti, lasciandola poi in frigo. Si prepara il caffè espresso e si versa nel bicchiere apposito precedentemente riscaldato con acqua calda. Poi si versa lo zucchero di canna e il whiskey e si riscalda il tutto con il lanciavapore della macchina da caffè. Alla fine si unisce la panna semimontata aiutandosi con un cucchiaino. Il cocktail deve apparire con due strati: uno nero ed uno bianco superficiale.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Torta magica alle banane

Un tocco esotico per uno dei dolci più classici: torta magica alle banane.


Guido e Lidia Alciati

Guido Alciati e sua moglie Lidia: una coppia che ha fatto la storia della cucina piemontese.


René Redzepi

René Redzepi, il manifesto della New Nordic Couisine e la nuova fattoria urbana.


Enrico Crippa

Enrico Crippa: il giovane chef di Piazza Duomo ad Alba, tre stelle Michelin dal 2012.

 


Alex Atala

Alex Atala, classe 1968, chef brasiliano alias lo chef umanitario che fa la spesa in Amazzonia.


Jiro Ono

Jiro Ono: lo chef stellato più anziano del mondo, a cui è stato dedicato il film "L'arte del sushi".


Nino Bergese

Nino Bergese: uno chef storico italiano, soprannominato "il cuoco dei re, il re dei cuochi".


Tartellette alla crema di fagioli e rosmarino con tartare di tonno al limone

Un'idea sfiziosa per un antipasto: tartellette alla crema di fagioli e rosmarino con tartare di tonno al limone.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.