Peperoni ripieni

I peperoni ripieni sono un piatto tipico della cucina italiana, un po' di tutte le regioni, conosciuto e consumato anche negli altri Paesi del Mediterraneo, dove, insomma, si coltivano i peperoni. Questo piatto si presenta come dei peperoni interi, privati dei semi, riempiti con i più svariati ripieni (carne macinata, pangrattato, formaggio, tonno, baccalà, riso, frittata...) poi infornati e, in genere, serviti freddi.

Sì o no?

I peperoni ripieni sono una ricetta semplice e gustosa, che, con le giuste attenzioni agli ingredienti ipercalorici utilizzati, diventa un perfetto primo piatto o piatto unico nella Cucina Sì. Sono ideali mangiati freddi d'estate, ma se mangiati caldi si adattano bene anche a temperature autunnali, ricordo però che i peperoni sono di stagione da giugno fino a fine settembre, consiglio, quindi, di non andare oltre, perch?© poi i peperoni che si trovano in vendita sono di serra o di importazione, con molta meno polpa e poco sapore. Molte volte sentiamo dire che i peperoni sono difficili da digerire, cosa più o meno vera se non togliamo la buccia esterna, ma durante questa preparazione i peperoni vengono cotti in forno, la buccia, quindi, si abbrustolirà e potremo toglierla via una volta cotti e serviti, eliminando così il problema della cattiva digeribilità. I peperoni ripieni sono, inoltre, un piatto comodo da portare in spiaggia o in ufficio.

 

 

Ricette dei peperoni ripieni

Le preparazioni dei peperoni ripieni sono innumerevoli, diciamo che ognuno si può sbizzarrire come vuole nel riempirli. La ricetta più conosciuta è sicuramente quella con il riso, ma ricordo che si possono riempire anche di verdure, carne macinata, frittata, tonno o baccalà.

Di seguito riporto una classica ricetta di peperoni ripieni di riso ed un'altra di origine spagnola, più precisamente basca.

Un consiglio: al momento dell'acquisto dei peperoni è meglio scegliere quelli rossi o quelli gialli, a scapito di quelli verdi che hanno meno polpa e un sapore aspro e amarognolo e sono più adatti per altri tipi di preparazione.

Peperoni ripieni di riso

Peperoni ripieni riso

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 peperoni rossi o gialli;
  • 200 g di riso;
  • 2 tuorli d'uovo;
  • 300 g di pomodorini pachino;
  • 60 g di olive nere denocciolate;
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano;
  • qualche foglia di basilico;
  • 30 g di olio extravergine di oliva;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento: lavare i peperoni e togliere il cappello, scavarli e privarli dei semi e dei filamenti bianchi. Grigliare i peperoni sotto il grill del forno, a una distanza di 10 cm dal grill, girandoli ogni 2 minuti circa, finch?© non si anneriscono da tutti i lati, quindi metterli a raffreddare in un sacchetto di carta. Lessare il riso in acqua bollente salata tenendolo qualche minuto in meno del tempo di cottura, poi scolarlo e farlo raffreddare. In una ciotola mescolare il riso con tutti gli ingredienti del ripieno: i pomodorini pachino tagliati a cubetti, le olive denocciolate, i tuorli d'uovo e un cucchiaio di parmigiano, aggiustando di sale e pepe. A questo punto prendere i peperoni e riempirli del composto di riso, spolverarli con il restante parmigiano grattugiato, coprirli con il loro stesso cappello e metterli in forno a 200°C per circa 8 minuti. Poi togliere il cappello e farli gratinare per altri 2 minuti. Infine toglierli dal forno, lasciarli raffreddare e servirli con una foglia di basilico e un filo d'olio. Ricordo che il composto a base di riso può essere modificato a piacimento secondo i propri gusti personali, per esempio, aggiungendo i piselli, le carote, i capperi, le acciughe, le patate etc.

Peperoni ripieni baschi

Peperoni ripieni

Ingredienti per 4 persone:

  • una dozzina di peperoni verdi allungati, preferibilmente la varietà ?€?Corno di toro', carnosi e saporiti, molto adatti per i peperoni ripieni;
  • 1 cipolla;
  • 100 g di carne macinata di manzo;
  • 1 melanzana;
  • 1 carota;
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • 100 g di passata di pomodoro;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • 20 g di olio extravergine;
  • sale q.b.

Procedimento: lavare i peperoni ,tagliare la calotta e privarli dei semi e delle nervature interne. Tenerli per qualche minuto sotto il grill del forno girandoli ogni 3-4 minuti, poi, quando la pelle sarà scura, toglierli e metterli in un sacchetto di carta. In una padella antiaderente far soffriggere la cipolla tritata con il mezzo bicchiere di aceto bianco, poi aggiungere la passata di pomodoro, le melanzane tagliate a cubetti e la carota a rondelle. In un secondo momento aggiungere anche la carne macinata e far cuocere per qualche minuto. Poi aggiungere il parmigiano e frullare il composto con un frullatore ad immersione finch?© non assume un colore omogeneo. Riempire ogni peperone del composto, aggiustare di sale ed olio, coprire con la calotta del peperone ed ultimare la cottura nel forno già caldo per altri 10 minuti. Servirli tiepidi o freddi.

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Patate duchessa

Le patate duchessa sono un contorno di origine francese (pommes duchesse) dove le patate sono arricchite da uovo, burro e parmigiano.


Pizza in pala romana

La pizza in pala romana: una declinazione diversa rispetto alla classica pizza napoletana. Preparazione stesura, cottura della pizza ad alta idratazione.


I dolci di natale

I dolci di Natale: l'elenco di tutti i dolci tipici suddivisi per regione e per Paese.


Struffoli napoletani

Gli struffoli: un dolce napoletano a base di palline di impasto aromatizzato all'anice, fritte e poi decorate con miele, canditi e confetti.

 


Spoja lorda o minestra imbottita

La spoja lorda o minestra imbottita: una ricetta romagnola di recupero che nasce come costola dei più sontuosi cappelletti.


Cannoli siciliani

I cannoli siciliani: uno dei dolci più tipici della Sicilia farcito di crema di ricotta e frutta candita.


Brownies

I brownies, i tipici biscotti al cioccolato di origine americana, tanto gustosi quanto calorici. Scopriamo tutti i segreti per prepararli al meglio.


Bostrengo

Il bostrengo, un antico dolce marchigiano natalizio a base di cereali come farro e riso.

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.