Noodles

I noodles sono un tipo di pasta all'uovo tipica delle cucine orientali, in particolar modo della cinese, tailandese, giapponese e vietnamita. La parola noodles viene usata a livello internazionale, a parte nei Paesi di lingua tedesca dove si scrive nudels, per indicare questa sorta di spaghetti o tagliatelle, molto lunghi, arricciati, di diametro cilindrico e di spessore maggiore di quello degli spaghetti ma minore di quello delle tagliatelle. Forse tagliolini sarebbe la parola più azzeccata in italiano per identificarli. In Giappone, invece, si chiamano udon.

I noodles vengono solitamente confezionati essiccati e cucinati in vari modi: o aggiunti nelle zuppe come il ramen giapponese, oppure appena scottati in acqua bollente e poi saltati con altri ingredienti (verdure, pesce, carne) come nel paad thai, il piatto nazionale tailandese.

Sono un'alternativa agli spaghetti di soia o di riso, spesso chiamati anch'essi noodles, dai quali differiscono per essere composti da un impasto di acqua, farina e uova. Gli spaghetti di soia sono mediamente più sottili, e soprattutto sono più elastici, translucidi e insapori, mentre i noodles di riso o frumento sono molto più simili alla nostra pasta all'uovo, come consistenza.

In commercio si trovano anche quelli istantanei (instant noodles), in vendita nei negozi asiatici, che si cuociono in pochi secondi in acqua e vengono accompagnati da un sacchetto con gli ingredienti aromatizzanti da mettere sui noodles al momento della reidratazione. Questi noodles vengono disidratati tramite essicazione con aria calda o tramite frittura in olio, quindi confezionati insieme al condimento: basta aggiungere acqua calda affinché si reidratino e condiscano istantaneamente.

I noodles si trovano ormai facilmente anche nei supermercati, nel reparto dei cibi etnici.

 

 

Ricetta giapponese dei noodles (yaki udon)

Noodles

Come accennato sopra, le ricette per preparare i noodles sono molteplici. La differenza fondamentale sta nella scelta di una ricetta brodosa (una zuppa) o di una ricetta "asciutta", più simile ad un primo piatto di pasta così come lo consideriamo in Italia.

Ho optato per una ricetta del secondo tipo, molto popolare nella cucina giapponese e presente nei menù di tutti i ristoranti giapponesi, chiamata yaki udon (letteralmente "pasta fritta").

Per la sua corretta esecuzione sarebbe bene munirsi di un wok o, in alternativa, di una padella molto ampia dai bordi alti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di noodles
  • 1 carota
  • 1 peperone (giallo o rosso)
  • 1 scalogno
  • 50 g di fagiolini
  • 50 g di funghi champignon
  • 100 g di gamberetti sgusciati
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di zucchero

Preparazione: per prima cosa mettere 3 litri d'acqua a bollire, quindi pulire e lavare tutte le verdure e tagliarle a cubetti o a julienne; in una padella tipo wok riscaldare l'olio e far saltare le verdure tutte assieme per qualche minuto (circa 10 minuti), mescolandole spesso (vedi anche articolo su come cucinare con il wok). Aggiungere anche i gamberetti e i noodles appena scottati in acqua bollente. Sistemare di sale e pepe, aggiungere lo zucchero e la salsa di soia e continuare la cottura al salto per qualche altro minuto (5 saranno sufficienti).

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Patate duchessa

Le patate duchessa sono un contorno di origine francese (pommes duchesse) dove le patate sono arricchite da uovo, burro e parmigiano.


Pizza in pala romana

La pizza in pala romana: una declinazione diversa rispetto alla classica pizza napoletana. Preparazione stesura, cottura della pizza ad alta idratazione.


I dolci di natale

I dolci di Natale: l'elenco di tutti i dolci tipici suddivisi per regione e per Paese.


Struffoli napoletani

Gli struffoli: un dolce napoletano a base di palline di impasto aromatizzato all'anice, fritte e poi decorate con miele, canditi e confetti.

 


Spoja lorda o minestra imbottita

La spoja lorda o minestra imbottita: una ricetta romagnola di recupero che nasce come costola dei più sontuosi cappelletti.


Cannoli siciliani

I cannoli siciliani: uno dei dolci più tipici della Sicilia farcito di crema di ricotta e frutta candita.


Brownies

I brownies, i tipici biscotti al cioccolato di origine americana, tanto gustosi quanto calorici. Scopriamo tutti i segreti per prepararli al meglio.


Bostrengo

Il bostrengo, un antico dolce marchigiano natalizio a base di cereali come farro e riso.