Porridge

Il porridge o porrige è un piatto tipico inglese composto da avena (o un altro cereale) bollita in acqua o latte o entrambi. In italiano viene spesso tradotto come "zuppa" d'avena, "polenta" d'avena o "pappa" d'avena, anche se il porridge viene per lo più consumato a colazione magari arricchito da spezie come cannella, zenzero, vaniglia e accompagnato da frutta fresca e/o muesli. Forse il termine più adatto per la traduzione sarebbe "crema".

Per fare il porridge i fiocchi di avena vengono schiacciati o tritati e poi bolliti per il tempo sufficiente a renderli una crema di colore biancastro che viene servita calda in una ciotola e arricchita di spezie, frutta secca, frutta fresca, muesli, addolcita con zucchero o miele per rendere il piatto più gustoso.

Per esempio si può servire con mele o banane e granella di nocciole, con mirtilli e zucchero di canna, con fragole e yogurt, con uva sultanina e cacao e così via.

In passato fare il porrige richiedeva molto più tempo, poiché l'avena veniva messa in ammollo per almeno una notte e poi fatta bollire per ore, ma oggi si trovano facilmente in vendita i fiocchi di avena e la preparazione è quasi istantanea (i fiocchi di avena sono precotti).

Varianti del porridge nel mondo

Il porrige è un alimento molto diffuso nel Nord Europa, in Russia, in Asia e nel Nord America, vediamone alcune varianti:

  • la stessa polenta nostrana può essere considerata una variante del porrige, in cui si usa però la farina di mais anziché l'avena e non si aggiunge latte.
  • Kasha: tipica russa viene preparata con un mix di cereali diversi.
  • Congee: un porrige di riso consumato a colazione in Cina e nel continente asiatico.
  • Owsianka: la versione polacca che prevede anche l'aggiunta di burro oltre al latte e l'avena.
  • Atole: un piatto messicano composto da farina di mais cotta nel latte.
  • Gacha: il porrige spagnolo fatto con piselli e mais cotti in acqua, quindi guarnito con crostini di pane e mandorle tostate.
  • Daliya: la versione pakistana del porrige, con mais al posto di avena.
  • Upma: in India il porrige di semolino viene fritto e guarnito con cipolle fritte, cavolfiore fritto, semi di senape tostati, arachidi, noci e anacardi tostati.
  • Grits: il porrige texano, servito con burro, sale e pepe.
  • Semole: un porridge diffuso in Slovacchia e Repubblica Ceca, dove si usa il semolino, il latte e lo zucchero.
  • Tsampa: consumato in Tibet, è un porrige di orzo mescolato con tè e burro.

Ricetta del porridge di avena

Porridge

Per preparare il porridge non è necessario comprare i preparati che specificano in etichetta "per porridge", ma basta acquistare una scatola di fiocchi d'avena.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di fiocchi di avena
  • 1/2 tazza di acqua
  • 1 tazza di latte intero
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele

Procedimento: versare l'acqua e il latte in un pentolino a fiamma media, aggiungere l'avena, lo zucchero e il miele e mescolare il tutto fino a quando il composto non avrà le sembianze di una poltiglia cremosa (circa 5 minuti). Più lo si cuoce e più l'avena si gonfierà e la consistenza sarà densa, meno lo si cuoce e più rimarrà liquido.

 

 

 

- Consiglia questo articolo su Google

 

 

 

Ultimi articoli sezione: Cucina


Savarin (dolce francese)

Il savarin: un dolce di origine francese molto simile al babà napoletano ma fatto con uno stampo a ciambella.


Prosciutto e melone

Prosciutto e melone: il classico abbinamento dell'estate che nasce dall'accostamento di due contrari.


Pomodori confit

I pomodori confit sono preparati al forno con una lunga cottura a bassa temperatura che li rende appassiti.


Paillard

Paillard è il termine che in gastronomia indica una fettina sottile di carne cotta alla griglia.

 


Churrasco - Churrascaria

Il churrasco: l'abbondante grigliata mista di carne tipica del Sud America.


Yaki soba

La ricetta degli yakisoba, gli spaghetti giapponesi saltati in padella con verdure e...ciò che più vi piace!


Spaghetti cacio e pepe

Spaghetti cacio e pepe: un grande classico della cucina romana, apparentemente semplice ma che richiede ingredienti di grande qualità.


Il Bimby: conviene?

Il Bimby - Il robot da cucina studiato per poter preparare un po' di tutto: ma è davvero così conveniente?

Accedi ai servizi gratuiti

Se sei già registrato, clicca qui per accedere ai servizi gratuiti:

  • Database Alimenti
  • Calcola Ricetta
  • Slot Machine

Altrimenti, clicca qui per registrarti gratuitamente.